Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:47 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Letizia Moratti balla e canta con Ivana Spagna sulle note di «The Best»

Attualità giovedì 29 dicembre 2016 ore 16:25

Oltre 50mila euro a 23 associazioni sportive

L'ultima seduta di giunta del 2016 ha deliberato importanti novità, compresa la riqualificazione degli impianti termici di scuole e palestre



AREZZO — “Investimenti per il territorio e scelte in direzione della coesione sociale: l’ultima Giunta del 2016 conferma l’operatività dell’amministrazione comunale su più fronti”. Così il sindaco Alessandro Ghinelli commenta la seduta dell’esecutivo locale che ha adottato importanti delibere.

“Innanzitutto – prosegue il sindaco – abbiamo chiuso una vertenza che si trascinava da 35 anni fra amministrazione comunale e una famiglia aretina. E devo dire che per questo risultato mi sono speso personalmente in nome di principi di equità e giustizia a dimostrazione che il cittadino, anche singolo, è sempre il punto di riferimento delle nostre scelte e che l’amministrazione intende attivamente prodigarsi per la soluzione di ogni problema”.

Il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini ha illustrato una serie di pratiche, poi approvate, tra le quali il nuovo impianto di illuminazione del campo di Quarata, “che soddisfa una richiesta che giaceva da anni e che viene incontro alle esigenze di una rilevante realtà del territorio”, la riqualificazione di circa 20 impianti termici di pertinenza di scuole, palestre e impianti sportivi, la partecipazione a un bando sulla mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro. “Quest’ultimo bando – ha ricordato Gamurrini – è promosso dal ministero dell’Ambiente e ci consentirebbe, peraltro in partnership con il Comune di Grosseto, di sensibilizzare gli studenti sui temi energetici e ambientali e di realizzare alcune infrastrutture come piste ciclabili utili a unire quelle esistenti, in alcuni tratti scollegate tra loro. Intendiamo incentivarne l’uso anche grazie alla installazione di una centralina fornita di pannello che mostrerà il numero di biciclette transitabili in quel preciso momento e le emissioni delle auto nei tratti di strada contermini. Restiamo in attesa dell’approvazione del nostro progetto da parte del ministero”.

Su proposta dell’assessore Barbara Magi è stato approvato il regolamento per le progressioni economiche orizzontali dei dipendenti, “un’ulteriore scelta che conferma l’attenzione verso il personale, la sua riqualificazione e il riconoscimento del merito”.

Soddisfatta anche l’assessore alle politiche sociali Lucia Tanti: “abbiamo concesso il patrocinio alla Croce Bianca Rigutino onlus per il Trasporto Solidale, un progetto per aumentare la diffusione dei servizi alla persona anche nelle frazioni; abbiamo erogato 55.000 euro di contributi a 23 realtà sportive aretine, sulla base di una graduatoria stilata assieme al Coni, premiando progetti che abbiamo ritenuto dotati di forte ricaduta educativa e sociale, in particolare quelli rivolti alle famiglie con problemi economici e tendenti a favorire il carattere di coesione sociale dello sport. Abbiamo inoltre registrato un importante riconoscimento della Regione Toscana che ha garantito al Comune la copertura delle spese affrontate per attivare il dormitorio per i senza dimora nel locali comunali di piazza san Domenico. Accanto a questo, abbiamo erogato un contributo alla Caritas per l’avvio delle attività di questa struttura di accoglienza per la quale vigerà uno specifico regolamento che disciplinerà la sua gestione, la relazione che intercorrerà tra i volontari, la polizia municipale e i soggetti istituzionali deputati alla sicurezza, la comunicazione degli ospiti alla questura e i colloqui individuali con gli ospiti stessi propedeutici a percorsi di reinserimento sociale. A questo regolamento ha contribuito fattivamente la Caritas”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno