Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO20°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità martedì 24 novembre 2020 ore 12:08

Case popolari, riconfermato il sostegno extra

L'Amministrazione ripropone il contributo straordinario messo in campo per la pandemia. Ancora oltre 21mila euro per gli assegnatari in difficoltà



AREZZO — Il Comune, con una città ancora sotto scacco dell'emergenza sanitaria, si schiera ancora in prima linea a supporto delle famiglie.

“Il protrarsi della pandemia e le sue inevitabili ricadute negative sul sistema economico, ci spingono a mantenere sempre attuale una priorità: sostenere i nuclei più deboli che stanno subendo le maggiori conseguenze, anche rispetto al pagamento del canone di locazione per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica - spiega l'assessore Monica Manneschi. - La precedente amministrazione aveva già deliberato in tal senso, nel maggio scorso, prevedendo una specifica forma di sostegno, ovvero l’assegnazione di un contributo economico straordinario, per un totale di 35mila euro disponibili, a favore di Arezzo Casa per permettere alla società di aiutare gli assegnatari che avessero subito una riduzione del reddito a causa degli effetti del Covid. Di quel sostegno, a oggi, ne è stata utilizzata una parte, 13.500. Pertanto la quota restante, 21.500 euro viene innanzitutto confermata e poi rimessa ‘in circolo’. Arezzo Casa continuerà a utilizzarla alle medesime condizioni e per le stesse finalità”.

Il neo amministratore, quindi, precisa anche che "il fine è evitare anche ricadute nella vita sociale e di relazione delle persone e dei nuclei che registrano un abbassamento, anche molto consistente, delle loro risorse disponibili, per favorire il mantenimento di un tenore di vita all’insegna della dignità”.

Per come accedere a questa misura di sostegno economico, per i requisiti e le modalità di presentazione della domanda, si rimanda al sito www.arezzocasa.net dove è anche presente il modulo di autocertificazione che dovrà accompagnare l’istanza.

La richiesta, sottoscritta dall’assegnatario e corredata di un documento d’identità in corso di validità dovrà essere inviata ad Arezzo Casa all’indirizzo di posta elettronica sostegnocovid@arezzocasa.net.

...


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno