Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:38 METEO:AREZZO14°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turista italiana bloccata sugli scogli in Spagna: il video del salvataggio in elicottero a pochi centimetri dalle onde
Turista italiana bloccata sugli scogli in Spagna: il video del salvataggio in elicottero a pochi centimetri dalle onde

Attualità lunedì 20 aprile 2020 ore 13:32

Palazzina Koinè per ospiti Rsa contagiati

I locali di via Arno strutturati in modo da garantire la separazione dei percorsi tra pazienti. Personale Asl h24 per assistenza e cure



AREZZO — La struttura Koinè di via Arno, su due piani, è stata messa a disposizione per diventare modulo di cure intermedie per pazienti provenienti dalle Rsa.

Trasferiti, già da ieri sera, i due ospiti di "Villa Fiorita" riscontrati positivi al Covid.

I pazienti sono stati sistemati in camera singole al secondo piano che è collegato al primo sia da scale che da ascensori. Questo consente due percorsi diversi evitando così ogni  possibilità di contaminazione.
Il cibo non viene cucinato all’interno ma portato dall’esterno in modo sicuro da Koinè che si occupa anche della pulizia dei locali.

Trattandosi di un modulo di cure intermedie, l’Azienda sanitaria ha provveduto a garantire anche la presenza di 1 infermiere e di 1 Oss per tutte le 24 ore. Non solo. L’Asl inoltre, monitora costantemente le condizioni cliniche dei pazienti attraverso accessi da parte dei medici Usca. L’Amministrazione comunale fornisce, in collaborazione con Sei Toscana, gli speciali contenitori per la raccolta dei rifiuti.

Ovviamente all’interno della struttura può entrare esclusivamente il personale sanitario e tecnico indispensabile per l’assistenza e la cura degli ospiti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno