Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO10°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
100 anni fa nasceva Mike Bongiorno: il blob di alcune sue apparizioni in tv

Attualità giovedì 18 gennaio 2024 ore 10:00

Parte la stagione per i giovani nuotatori

Ventuno giovani nuotatori hanno rotto il ghiaccio nella prima prova del campionato interprovinciale a Foiano



AREZZO — Al via la stagione del settore preagonistico Propaganda della Chimera Nuoto. Ventuno giovani nuotatori nati tra il 2015 e il 2018 hanno rotto il ghiaccio nella prima tappa del campionato interprovinciale di Foiano e, a confronto con coetanei di società delle provincie di Arezzo e Siena, si sono misurati tra diverse specialità e diversi stili. La prova ha aperto il calendario del nuovo anno di gare delle categorie Esordienti e Giovanissimi che proseguirà attraverso una serie di appuntamenti mensili che troveranno il loro apice nelle emozioni della finale regionale di sabato 18 e domenica 19 maggio a Livorno.

Il settore Propaganda rappresenta il passaggio verso l’agonismo e riunisce le promesse emerse dalla scuola nuoto che scelgono di intensificare il loro impegno in questo sport e di iniziare a mettersi alla prova nelle prime competizioni. Il gruppo della Chimera Nuoto allenato da Adriano Pacifici e Francesco Salvini è stato recentemente ampliato dall’inserimento di nuovi bambini e di nuove bambine che stanno vivendo un percorso dove vengono gettate le basi tecniche, comportamentali e caratteriali per riuscire, in futuro, a rappresentare il nuoto aretino. Questo settore fa affidamento anche su un gruppo di nuotatori di maggior esperienza tra gli undici e i diciotto anni che, a partire da domenica 28 gennaio, sarà impegnato nel concentramento unico regionale da cui emergeranno i migliori della Toscana che potranno confrontarsi nella finale di domenica 26 maggio a Pontedera. «Il settore Propaganda - ricorda Marco Magara, presidente della Chimera Nuoto, - è il vero e proprio serbatoio dell’agonistica di ogni società di nuoto, dunque richiede una particolare cura per valorizzare le giovani promesse e appassionarle allo sport. Il buon lavoro svolto con i corsi di base della scuola nuoto ha permesso di registrare un aumento dei numeri e di poter così schierare un bel gruppo di atleti e di atlete che saranno accompagnati nella loro crescita da uno staff tecnico con le competenze, l’esperienza e l’entusiasmo di alcuni dei migliori allenatori della Chimera Nuoto».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno