Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità martedì 02 maggio 2023 ore 16:10

Piste ciclabili, in città quattro nuovi tratti

Sottoattraversamento della rotatoria tra la Setteponti e la tangenziale, collegamento tra via del Vingone e Tortaia e di via Calamandrei all'ospedale



AREZZO — Quattro nuovi tratti per la mobilità dolce nell'ambito dei progetti di rigenerazione urbana finanziati dal PNRR per 1.800.000 euro. E' quanto approvato dalla Giunta nel mese di aprile, che ha deliberato i progetti di fattibilità tecnico-economica dei percorsi ciclabili e ciclopedonali in varie zone della città. Circa 330mila euro saranno investiti per la realizzazione del tratto di sottoattraversamento della rotatoria situata tra la provinciale Setteponti e la tangenziale urbana, oltre 175mila euro saranno destinati al percorso di collegamento tra via del Vingone e zona Tortaia, 390mila euro saranno impiegati per il segmento di ricucitura da via Calamandrei lungo via Benedetto Croce fino all'ospedale San Donato. L'intervento più oneroso, quello per la realizzazione della ciclopedonale tra il centro commerciale Obi e via Bologna, che prevede un sottopasso all'altezza del passaggio a livello per un ammontare complessivo pari a circa 900mila euro.

“Con questi nuovi tratti il territorio comunale sarà coperto da oltre 50 chilometri di percorsi ciclo pedonali. Uno step ulteriore per procedere verso la ricucitura delle varie zone della città favorendo l'uso della bicicletta e incentivando la mobilità dolce. Le nostre città hanno necessità di respirare, e realizzare percorsi ciclabili in sicurezza rimane una priorità delle Amministrazioni. Arezzo continua in questo impegno, necessario alla tutela dell'ambiente”, ha dichiarato l'assessore Alessandro Casi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno