Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:50 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Giostra Saracino martedì 18 gennaio 2022 ore 09:00

Porta del Foro, Casini è il nuovo Capitano

Ha prevalso su Borgogni per un soffio. Roberto Felici confermato alla guida del quartiere giallo cremisi. Rettore vicario Daniele Severi



AREZZO — Lorenzo Casini è il nuovo Capitano del quartiere di Porta del Foro. Prende il posto di Dante Nocentini, vincitore della lancia d’oro del giugno 2019. 

La carica di Capitano è stata la più combattuta: da una parte Lorenzo Casini dall’altra Andrea Borgogni. Dalle urne era uscito un Consiglio Direttivo composto da due anime diverse.  Il Rettore Roberto Felici, confermato, non disponeva della maggioranza e gli equilibri interni sono emersi nella votazione per nominare il nuovo Capitano, che ha visto prevalere Casini di un soffio (8-7) su Borgogni.

Se per la carica di Capitano c’è stata una lotta fino all’ultimo voto per quella da Rettore c’è stato consenso unanime per confermare al suo secondo mandato consecutivo Felici. Il Rettore uscente era stato il più votato nelle elezioni dello scorso 19 dicembre. 

Le altre cariche votate nella prima riunione dal nuovo consiglio, insediatosi il 17 gennaio: Daniele Severi è il nuovo Rettore vicario, la carica di Camerlengo a Marco Rondinini, mentre il Provveditore è Carlotta Grassi, Cancelliere Gabriele Severi. Maestro d’Arme viene confermato Diego Giusti.

Lorenzo Casini alla guida dell’area tecnica di Porta del Foro, figura conosciuta e quartierista da sempre, ha ricoperto il ruolo di Maestro d'Arme nella giostra del 5 settembre 2021. 

Il nuovo Capitano ha il compito di cancellare la prova opaca fatta dal suo quartiere nella Giostra del settembre 2021 per tornare competitivi come i giallo cremisi lo sono stati nel 2019. 

Sarà molto interessante capire quelle che saranno le scelte per il prossimo triennio a cominciare dai giostratori e dall’allenatore che dovrà gestire gli allenamenti dei cavalieri. Conferme o nuovo corso, le prossime settimane saranno utili al neo Capitano per scegliere la strada da percorrere per arrivare pronti alla sfida in piazza del prossimo 18 giugno.

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno