Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:26 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Lavoro lunedì 13 giugno 2016 ore 09:46

Quattro progetti di servizio civile alla Asl

Posti destinati a chi ha una età fra i 18 e i 28 anni. Impegno settimanale di 30 ore e un compenso mensile di 433 euro. Come fare la domanda



AREZZO — Sono ben 28 i posti che la Asl Toscana Sud Est mette a disposizione nelle sue strutture della provincia di Arezzo per il servizio civile nazionale. Posti destinati a chi ha una età fra i 18 e i 28 anni. Il servizio prevede un impegno settimanale di 30 ore per 12 mesi, e un compenso mensile di 433 euro. Quattro i progetti: L'acchiappagiochi (l’intervento dei giovani del Servizio Civile in Pediatria all’Ospedale San Donato di Arezzo); Vivavoce (i volontari ascoltano, orientano, informano ed accompagnano gli anziani al Pronto Soccorso); Consultiamoci (promozione e tutela della salute per le donne dei consultori di Arezzo, Valdarno e Casentino); Porte aperte (coinvolgere la società nelle prospettive della salute mentale in Valtiberina).

Le domande devono essere inviate per raccomandata (attenzione, non fa fede il timbro postale), per Pec o consegnate a mano all'Ufficio protocollo in Via Curtatone 54 -52100 Arezzo, entro e non oltre le ore 14 del 30 giugno 2016. 

Date, orari e modalità di selezione verranno comunicate nel sito internet aziendale. Il fac simile della domanda, i progetti e il bando posso essere scaricati dal sito www.usl8.toscana.it o reperiti presso l'Ufficio Servizio Civile Ospedale San Donato Via Pietro Nenni, 20 dal lunedì al venerdì ore 9.00-12.00 Tel 0575 254134.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno