Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:AREZZO15°29°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Elezioni 2020 giovedì 17 settembre 2020 ore 15:00

Ralli indica la strada al "bivio" dell'elezioni

Risorse dall'Europa, potenziamento della sanità, ambiente e trasparenza amministrativa. Queste le linee guida del candidato di centrosinistra



AREZZO — Mancano poco più di 48 ore al voto e la maratona dei candidati sta per giungere al traguardo.

Luciano Ralli, questa mattina, ha riunito la stampa in Comune per tirare le somme di questa lunga e calda campagna elettorale.

Il candidato sindaco del centrosinistra ha fatto una sintesi di questi due mesi passati tra la gente. "Siamo giunti agli ultimi 100 metri di una corsa partita oltre due mesi fa" - ha dichiarato Ralli che ha voluto sottolineare anche la grande attenzione riscontrata tra gli aretini. "Le persone mi fermano per strada per incoraggiarmi. Gente interessata che mi chiede di risollevare la città dal torpore nel quale è stata portata dall'Amministrazione Ghinelli".

Per Luciano Ralli il 20 e 21 settembre è già ballottaggio. Tutti i candidati sindaco hanno le proprie idee per l'Arezzo di domani e le ha comunicate con ogni mezzo ai cittadini che adesso dovranno scegliere la guida per i prossimi 5 anni.

Ralli ribadisce il segno che contraddistinguerà la sua Amministrazione. "Arezzo ha bisogno di intercettare i soldi dall'Europa. Ghinelli è appoggiato da Lega e Fratelli d'Italia che non vogliono queste risorse. Noi ci adopereremo per andare a prenderle e le investiremo nella città per farla crescere risollevandola da questa crisi economica.

Altro tema fondamentale per il candidato sindaco del centrosinistra è la Sanità pubblica. Ralli ritiene che l'emergenza Covid abbia evidenziato la qualità elevata del servizio in Toscana e ad Arezzo. "Occorre migliorare l'equilibrio delle prestazioni rese sull'intero territorio e per fare questo siamo pronti ad attuare un grande piano di potenziamento sanitario".

Particolare attenzione anche per lo sviluppo sostenibile della città dove l'attenzione all'ambiente deve avere la priorità su determinate scelte dell'Amministrazione.

Luciano Ralli, infine, sottolinea l'importanza della trasparenza amministrativa, che sarà alla base del suo governo. "Un sindaco che si ripropone nonostante sia indagato mette l’intera città a rischio. Qualora dovesse essere condannato si andrebbe verso un commissariamento proprio in un periodo dove la città necessità di una guida".

Insomma, la campagna elettorale è quasi giunta ai titoli di coda, ogni candidato ha comunicato la sua visione per Arezzo. Idee, iniziative, promesse sono state fatte. Domenica e lunedì la parola passa agli aretini.

Luciano Ralli "il bivio" conferenza stampa prima delle elezioni
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'auto si è schiantata contro il rimorchio di un camion che stava uscendo da un'area di servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

CORONAVIRUS

Sport