Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:33 METEO:AREZZO11°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 28 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, a Milano folla sui Navigli nell'ultimo weekend in fascia gialla

Attualità sabato 16 gennaio 2021 ore 09:20

Restiamo in giallo, ma con regole diverse

Ecco le restrizioni e i divieti a partire da oggi. Ma, come sempre, tutto dipende dall'indice Rt. Scuole Superiori ancora al 50%



AREZZO — La Toscana, e quindi Arezzo, restano in zona gialla. Da oggi e per almeno un'altra settimana, weekend compreso. Siamo tra le poche regioni ad avere restrizioni meno rigide, anche se ci sono nuove regole, tra concessioni e divieti.

Infatti, l'ultimo Dpcm che vale fino al 5 marzo, prevede bar e ristoranti aperti, ma ulteriori limiti per take away e chiusure. L'asporto non è consentito per i bar non dotati di cucina dopo le 18, per limitare gli assembramenti da movida.

La didattica in presenza per le scuole Superiori resta al 50%. Mentre i musei riapriranno, anche se c'è un però. Potranno farlo solamente dal lunedì al venerdì.
Fino al 15 febbraio, inoltre, divieto di spostamento tra regioni. E nei mezzi di trasporto pubblici (bus e treni) la capienza massima rimane solo per metà dei posti a disposizione.
Vige sempre il coprifuoco dalle 22 alle 5.

Questa è la situazione attuale, ma come ben sappiamo tutto è sempre appeso all'indice Rt, ossia quel valore che rappresenta la diffusione del contagio. Il Covid c'è, dobbiamo farci ancora i conti, e la battaglia pare sia ancora lunga. 

  

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità