comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 18°23° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 09 luglio 2020
corriere tv
Incontro con il centrodestra, Conte cita Moretti: «Ricorda un po' ‘Ecce Bombo'...mi si nota di più a Chigi o a Villa Pamphilj?»

Attualità mercoledì 27 maggio 2020 ore 18:35

Riaprono i giochi per bambini, le Spa e i circoli

Via libera anche a terme e centri benessere. Potranno riprendere gli stage in azienda e le prove dei corsi di formazione. Ecco la nuova ordinanza



AREZZO — Fase 2 o meglio fase che porta d un ritorno alla normalità. Il presidente della Regione, Enrico Rossi, ha appena firmato una nuova ordinanza che consente più libertà di svago.

Quindi anche gli aretini potranno tornare ai circoli, andare a farsi un bagno alle vicine terme e, perché no, anche un bel percorso rigenerante in una delle tante Spa. Soprattutto sarà consentito portare i figli ai parchi giochi che, fino ad oggi, erano off-limits ai bambini. 

Ecco i sintesi i principali punti della nuova ordinanza regionale:

Circoli culturali e ricreativi potranno riprendere le loro attività privilegiando quelle a piccoli gruppi e all’aria aperta. Come per i ristoranti, dovranno tenere un registro quotidiano delle presenze da conservare per due settimane.

Terme e centri benessere applicheranno in parte le misure già previste per gli stabilimenti balneari (dieci metri quadri ad ombrellone, un metro e mezzo di distanza tra le attrezzature) e in parte quella degli estetisti. Per le vasche termali dove si potrà nuotare l’indice di affollamento sarà lo stesso delle piscine, ovvero una persona ogni sette metri quadri, ma dove l’uso non sarà natatorio potranno bastare quattro metri quadri.

Potranno riaprire anche le aree giochi per bambini: l’importante sarà mantenere la distanza di un metro tra le persone e mettere a disposizione dispenser di gel igienizzante per la frequente pulizia delle mani. Gli ambienti dovranno essere puliti giornalmente.

Via libera anche alle prove pratiche dei corsi di formazione, esami compresi. L’importante sarà disinfettare le attrezzature dopo ogni uso, usare le mascherine e mantenere le distanze. Si potranno anche riprendere gli stage in azienda, adottando i protocolli di sicurezza delle singole strutture. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Spettacoli

Attualità