Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:AREZZO16°32°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il caffè costa troppo e il cliente getta bicchiere in faccia alla cameriera. Che si vendica così

Attualità giovedì 11 giugno 2020 ore 08:30

Riorganizzazione della Sanità, potenziati i Cup

Aumentano i giorni, si allunga l'orario di apertura. Prevista anche una casella mail dedicata. Riapre il punto prelievi al San Donato



AREZZO — Riorganizzazione della Sanità aretina, il lavoro è iniziato. Lunedì mattina il direttore generale della Asl, Antonio D'Urso ha annunciato un potenziamento generale di tutte le strutture del territorio e un miglioramento della fruibilità e dei servizi ai cittadini.

Questi cambiamenti pesano anche dai Cup che verranno potenziati nei giorni e negli orari di apertura, nel numero di addetti e nelle tipologie.
"I Cup sono un punto di riferimento essenziale - afferma D'Urso. Le file non piacciono ai cittadini e non vanno bene a noi. Per cui siamo intenzionati a tenere aperti gli sportelli anche nei fine settimana e a prolungare l’orario dalle 8 alle 18 senza interruzioni. Per alcuni giorni valuteremo anche l’efficacia del potenziamento che ci apprestiamo a fare del Cup telefonico e di quello che si basa sulle farmacie. Queste sono 25 nel solo comune di Arezzo ed oltre 75 nell’intera provincia quelle che garantiscono i servizi di prenotazione. Potenzieremo il Cup telefonico mettendo a disposizione più linee, recuperando pure quelle che avevamo messo a disposizione per l’emergenza Covid.
Se queste azioni non si riveleranno capaci di fronteggiare completamente il problema dell’accumulo di domande del periodo Covid, allora punteremo, per il tempo che sarà necessario, a Cup fisici temporanei aggiuntivi. Ci rendiamo conto che molte persone, soprattutto anziane, preferiscono il contatto diretto e nel rispetto delle loro esigenze, valuteremo le ipotesi migliori”.

Tra poco l’Asl riaprirà anche il punto prelievi presso il San Donato con modalità integrate e quindi su appuntamento oppure con accesso diretto. Il tutto nel pieno rispetto della sicurezza e delle regole di distanziamento.
“Tra la fine di questa e l’inizio della prossima settimana – conclude D’Urso – metteremo a punto e concretizzeremo un progetto con un obiettivo semplice: garantire ai cittadini un contatto rapido per prenotazioni di esami, viste e prestazioni. Stiamo lavorando perché sia rapida ed efficiente anche la fase successiva e cioè gli appuntamenti”.

Insomma, nuovi servizi, più velocità di erogazione e maggior fruibilità. La Sanità2.0 ad Arezzo inizia col vento in poppa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno