Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO19°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roger Federer applaudito al concerto dei Coldplay, Chris Martin gli dedica dei versi
Roger Federer applaudito al concerto dei Coldplay, Chris Martin gli dedica dei versi

Cronaca giovedì 01 settembre 2022 ore 14:25

Ruba borsa ad una donna ferma in auto al semaforo

Mezz'ora dopo ha aperto lo sportello di un'altra vettura accostata e ha arraffato il portafogli del conducente. Arrestato dalla polizia in flagrante



AREZZO — Apre repentinamente lo sportello e ruba la borsa ad una donna, appoggiata sul lato passeggero di un'auto ferma al semaforo nei pressi dell'ospedale San Donato. Italiano di 29 anni arrestato dalla polizia aretina in un altro furto, con lo stesso modus operandi, commesso mezz'ora dal primo, e con obiettivo un portafogli.

A lanciare l'allarme, chiamando la sala operativa della Questura, un privato cittadino che transitando in zona aveva appena assistito al furto della borsa. Arrivati subito gli agenti hanno accertato che la vittima era riuscita a recuperare la borsa prima del loro intervento, poi si era allontanata.

Sono così scattati servizi di osservazione dei poliziotti in borghese che hanno rintracciato il ladruncolo nell'area adiacente al parco del Pionta. Dopo un'ora e mezzo dal primo furto, l'uomo infatti aveva aperto di nuovo lo sportello di un'auto, il cui conducente aveva accostato per fare una telefonata, e gli aveva rubato il portafogli, lasciato appoggiato anche in questo caso sul lato passeggero.

I poliziotti sono subito intervenuti ed hanno fermato il 29enne che ha tentato comunque di scappare. Nei suoi confronti è scattato l'arresto, in flagranza, per furto aggravato.

Il portafogli, con dentro i documenti identificativi del derubato, le carte di credito, nonché una somma di denaro in contante è stato restituito al legittimo proprietario.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno