Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO12°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Medioriente, nave attaccata vicino a Stretto di Hormuz: sospetti sull'Iran

Attualità venerdì 04 novembre 2022 ore 14:00

Scattano i divieti per il Mercatino di Natale

Da questo 7 novembre al 14 gennaio del 2023 modifiche nella parte bassa del centro storico



AREZZO — In occasione del Mercatino di Natale, nelle zone interessate sono previste le seguenti modifiche alla sosta: dalle ore 6 di lunedì 7 novembre alle ore 17,30 di sabato 14 gennaio 2023 è istituito il divieto di sosta con rimozione dei veicoli, compresi quelli muniti di speciali autorizzazioni in deroga in via dell'Anfiteatro (tratto compreso tra via della Società Operaia e corso Italia), Corso Italia (entrambi i lati del tratto in corrispondenza di piazza San Jacopo), piazza San Jacopo, via Verdi, piazza Risorgimento, via Madonna del Prato, nel tratto antistante a piazza Risorgimento.

Nell'ambito della zona della manifestazione, sono consentiti il transito e la sosta dei seguenti veicoli:
- quelli utilizzati per l'allestimento e lo smontaggio delle strutture (muniti di apposito permesso) dal 7 al 18 novembre 2022 nonché dal 9 al 14 gennaio 2023;
- quelli utilizzati dagli operatori commerciali per l'organizzazione dei banchi e per il rifornimento delle merci (muniti di apposito permesso), nei giorni 17 e 18 novembre 2022 dalle ore 06:00 alle ore 24:00, nel periodo dal 19 novembre 2022 al 7 gennaio 2023, nelle fasce orarie 06:00 - 11:00 e 20:00 - 22:00 per il tempo strettamente necessario a compiere le operazioni di carico scarico, l'8 gennaio 2023 dalle ore 06:00 alle ore 11:00 e dalle ore 19:00 fino al termine delle operazioni di carico delle merci. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno