Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:03 METEO:AREZZO11°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'alligatore catturato mentre vagava sulle piste dell'aviazione militare in Florida

Cronaca sabato 07 marzo 2020 ore 13:20

Donna scippata in via Isonzo

Il giovane rapinatore si è avvicinato alla vittima in bicicletta e le ha strappato la borsetta trascinandola a terra per alcuni metri



AREZZO — Ancora un brutto fatto di cronaca avvenuto nel centro cittadino e più precisamente in zona via Veneto.

Giovedì pomeriggio un ragazzo italiano, classe 1992, si è avvicinato ad una sessantenne che passeggiava in via Isonzo e le ha strappato la borsetta. La donna, scaraventata a terra, è stata trascinata per alcuni metri riportando una forte contusione alla spalla e polso. 

In zona transitava una pattuglia dei Carabinieri, per il consueto monitoraggio del territorio, che è immediatamente intervenuta e dopo un breve inseguimento ha bloccato il giovane.

I militari, quindi, hanno proceduto alla perquisizione e addosso all'uomo, ben occultato, hanno trovato il portafogli della signora.

Il 28enne è stato arrestato per il reato di rapina e condotto presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale dei Carabinieri di Arezzo, mentre la refurtiva è stata restituita alla legittima proprietaria.

I militari hanno accompagnato la signora al pronto soccorso del “San Donato” per le cure del caso, dove le sono stati riscontrati 7 giorni di prognosi per distorsione rachide cervicale. In sede di giudizio direttissimo, che si è svolto ieri presso il Tribunale di Arezzo, a carico dell’arrestato è stata emessa la misura della custodia cautelare in carcere, per cui è stato tradotto dai militari a Sollicciano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno