Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Cronaca venerdì 18 settembre 2020 ore 16:27

Scontro a Tortaia, finisce in giardino con l'auto

Gran botto all'incrocio fra via Alfieri e via Ungaretti poco prima delle 16. Sul posto la polizia municipale per i rilievi, c'è un ferito



AREZZO — Via Alfieri è un vero e proprio rettilineo. Oggi era anche completamente sgombro dalle auto, che normalmente sono parcheggiate sul lato della strada negli appositi stalli. 

All'incrocio con via Ungaretti il botto, molto violento, che ha richiamato l'attenzione dei residenti del posto, molto dei quali sono scesi in strada. Si è trattato di una mancata precedenza, quindi di un errore umano, ma la violenza dell'impatto e i danni riportati dalle due auto coinvolte lasciano pensare che chi stava percorrendo via Alfieri procedesse a velocità un po' troppo sostenuta. 

Difficile capire se a commettere l'infrazione sia stato il conducente della Golf che è rimasta poi ferma in mezzo all'intersezione, o quello che era al volante della Fiesta che ha terminato la sua corsa dentro il giardino di uno dei palazzi che si trova proprio sull'incrocio. La violenza dell'urto, oltre a distruggere la parte anteriore delle due auto, ne ha anche fatto girare una su stessa. 

La polizia municipale è intervenuta con il furgone di pronto intervento e tre uomini, uno dei quali è uno dei nuovi agenti che stanno facendo in queste settimane il corso che li porterà ad essere operativi a tutti gli effetti. Starà a loro ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente e le reali responsabilità

La strada intanto è stata completamente chiusa al traffico, perché la carreggiata si è riempita dei rottami delle due auto, e una delle due ha perso anche liquidi refrigeranti e olio sul manto stradale, che necessiterà quindi di un intervento di pulitura prima di essere di nuovo percorribile in sicurezza. 

Sul posto è intervenuta anche un'ambulanza del 118 di Arezzo, che ha prestato i primi soccorsi ad uno dei due conducenti, poi trasferito al pronto soccorso dell'ospedale San Donato di Arezzo.

Giulio Cirinei
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno