Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:23 METEO:AREZZO17°30°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Cronaca martedì 30 novembre 2021 ore 13:20

Scritte no vax davanti alla scuola, choc ad Arezzo

Le scritte subito cancellate dal Comune: si vede ancora la ripulitura

Trovate questa mattina ai cancelli dell'Istituto di via Tricca, fatte con vernice spray rossa. Il Comune ha ordinato e effettuato subito la rimozione



AREZZO — Un brutto episodio quello accaduto questa mattina davanti all'ingresso delle scuole di via Tricca ad Arezzo. Qui si trovano sia sezioni dell'infanzia, che delle elementari, come delle medie che fanno capo all'Istituto Comprensivo "Margaritone".

Sono comparse scritte vandaliche no vax, con vernice spray rossa, sull'asfalto di fronte ai cancelli di entrambe le entrate del plesso: "I vaccini uccidono, salva tuo figlio", "Diritti e libertà".

Lo sfregio è stato messo in atto su suolo pubblico, a pochi metri dal cortile della scuola. E' stato fatto probabilmente questa notte e notato solamente stamani dal personale scolastico all'arrivo in servizio. E' subito scattata la segnalazione alla Polizia Municipale che è intervenuta sul posto insieme alla Polizia di Stato.

In azione anche la Digos come la Polizia Scientifica per tentare, raccogliendo ogni elemento utile, di risalire agli autori del gesto. Intanto, il Comune di Arezzo ha già ordinato la ripulitura delle scritte che sono state immediatamente rimosse.

Il vicesindaco Lucia Tanti ha subito reagito dal suo profilo Facebook "No vax e scritte assurde: da parte mia sarà guerra. Scritte no vax: le stiamo già cancellando. E se ricompaiono, si ricancellano. Vediamo chi vince".

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gerli aveva 57 anni ed un grande amore per moto ed auto, tanto da aver aperto una officina. Tanti i messaggi commossi e di cordoglio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Cronaca