Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:53 METEO:AREZZO11°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Cronaca lunedì 21 novembre 2022 ore 19:20

Sequestro lampo e rapina di diamanti, due ore d'inferno

L'azienda rapinata

Assalto dei banditi prima in villa. Una familiare costretta ad andare in ditta con loro. Cassaforte svaligiata e poi la fuga. Indaga la polizia



AREZZO — Paura ad Arezzo per una rapina avvenuta ieri nel tardo pomeriggio, nella prima domenica della Città del Natale. Tutto si è consumato dalle 17,30 alle 19,30. Una parente di uno dei titolari di un’azienda specializzata in diamanti - pare la moglie - sarebbe stata sequestrata nella sua villa davanti ai familiari, la madre e i suoceri, e costretta a raggiungere la sede della ditta. Così sono cominciate due ore da incubo.

La banda, pare sei persone col volto coperto, pistola e trincetto alla mano, ha agito nell’abitazione nelle campagne del capoluogo, prima rovistando in casa dove hanno scoperto l'attività dell'imprenditore e poi ha portato la vittima, costringendola a salire in auto, fino all’azienda in via Marco Perennio - la Diamond Import -, nel centro cittadino. Costringendo la donna ad aprire cancello e cassaforte è stata fatta razzia di diamanti, il valore del bottino rimane ancora da quantificare.

Tutto ciò mentre i parenti erano rimasti in balia dei complici nella villa. Nel frattempo, dato che abita al piano di sopra dell'azienda, è rientrata la figlia della donna sotto sequestro che urlando ha fatto fuggire i banditi. 

Da quel momento è scattato l'allarme. La donna è stata lasciata libera, ma sotto choc. Per questo è intervenuta anche un'ambulanza.

Su quanto accaduto indaga la squadra mobile della questura guidata da Sergio Leo e le volanti guidate da Pilar Torina. Maxi lo spiegamento di forze in via Marco Perennio davanti all’azienda presa di mira, una delle poche dell’Aretino che lavora nel mercato dei diamanti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno