Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:05 METEO:AREZZO12°28°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Cronaca lunedì 06 febbraio 2023 ore 19:00

Sfreccia col monopattino a 90 km all'ora sulla ciclabile

Foto archivio

E' accaduto a Pescaiola, ma l'eccessiva velocità non è sfuggita alla polizia municipale. Guidatore a "tutto gas" fermato e sanzionato



AREZZO — Sono stati alcuni agenti della polizia municipale di Arezzo a notare un monopattino elettrico che viaggiava su una pista ciclabile a Pescaiola a velocità molto elevata. Gli stessi hanno fermato il conducente, cittadino extracomunitario regolarmente residente, e dopo averlo invitato a seguirli presso un’autofficina specializzata, dove il mezzo è stato posto sul banco prova per verificarne l’effettiva velocità raggiungibile, hanno constatato che il monopattino riusciva a raggiungere i 90 chilometri orari, ben oltre quanto consentito e fissato a 20. Per l'uomo è scattata, pertanto, la sanzione amministrativa.

La polizia municipale, proprio in seguito a questo episodio, approfitta per ricordare, oltre al suddetto limite e all’obbligatorio regolatore di velocità configurato su di esso, che i monopattini non possono avere posti a sedere, se acquistati dopo il 30 settembre 2022 devono essere dotati di indicatori luminosi di svolta e di freno su entrambe le ruote, quelli già in circolazione a tale data dovranno adeguarsi entro il primo gennaio 2024, da mezz’ora dopo il tramonto e di giorno qualora le condizioni di visibilità lo richiedano devono avere accese luce bianca o gialla fissa anteriore e luce rossa fissa posteriore oltre a catadiottri rossi posteriori funzionanti, da mezz’ora dopo il tramonto il conducente deve indossare giubbotto o bretelle retroriflettenti, il conducente stesso deve avere compiuto 14 anni e se minore di 18 deve indossare il casco, il monopattino non può essere condotto sui marciapiedi, nei centri abitati può circolare solo lungo le strade con velocità massima consentita non superiore a 50 chilometri, le aree pedonali, i percorsi ciclabili o ciclo-pedonali mentre fuori dai centri abitati solo sulle piste ciclabili. Le eventuali sanzioni possono comportare anche la confisca del mezzo.

Per quanto riguarda invece le cosiddette bici elettriche, si ricorda che sono ammesse alla circolazione su strada solo se funzionanti a “pedalata assistita” e prive di acceleratore indipendente dalla spinta muscolare. Tutti le atre categorie di veicoli elettrici, segway, monoweel, overboard, possono essere utilizzati solo sperimentalmente, pertanto ne è sconsigliato l’acquisto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno