Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:AREZZO19°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 15 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington

Attualità mercoledì 19 maggio 2021 ore 12:05

Sicurezza sul lavoro, il punto dei sindacati

Fi, Fiom, Uilm organizzano un'assemblea pubblica in diretta social. L'obiettivo è quello di ripartire con le produzioni evitando nuove tragedie



AREZZO — E' uno dei temi che ciclicamente torna all'ordine del giorno: la sicurezza sul posto di lavoro. I fatti recenti hanno portato su tutte le prime pagine fatti di una gravità allarmante. Vite di lavoratori spazzate via. Tante e molte le cause e le responsabilità che le autorità dovranno accertare. Ciò che conta è garantire al lavoratore la piena sicurezza nel compiere la propria attività. Un concetto che può sembrare utopistico ma che deve essere affrontato.

"Anche durante il periodo di crisi pandemica e sociale che ha visto l'abbassamento delle ore lavorate per effetto di chiusure, contrazioni, ricorso alla Cassa Integrazione per tante lavoratrici e lavoratori su scala nazionale, non si è arrestato lo stillicidio di infortuni e morti. Come da noi denunciato, 'la statistica' in cui si evidenzia la diminuzione degli infortuni, non rispecchia quanto effettivamente accade sul posto di lavoro. Reputiamo dunque fondamentale ribadire a mantenere con forte senso di responsabilità la necessità di non abbassare la guardia - si legge nella nota di Fim, Fiom, Uilm.
Se si rapportassero gli eventi in relazione alle ore lavorate si potrebbe avere il reale quadro della situazione e si evidenzierebbe l’urgenza nell'affrontare questo tema, anche in provincia di Arezzo, anche in questi giorni dove gli episodi di gravi incidenti si sono sovrapposti in tante, troppe aziende di più settori industriali, lasciando però cadere nel vuoto e nella dimenticanza i nostri continui e ripetuti gridi di allarme".

Per questo, per continuare a sensibilizzare tutti mettendo al centro della discussione sindacale e sociale l' importanza di come si costruisce attenzione e dedizione sulla questione Sicurezza nel Lavoro, e nella volontà di sviluppare e costruire un modello produttivo/industriale che non sia in contrapposizione al Diritto alla Salute e alla Sicurezza, Fim, Fiom, Uilm della Provincia di Arezzo organizzano per giovedì 20 maggio dalle ore 17,30 alle ore 18,30 una Assemblea Pubblica in diretta Facebook rivolta a tutte le lavoratrici e lavoratori Metalmeccanici e aperta a tutti coloro che vorranno partecipare. 

"Uniamoci tutti con l'obbiettivo comune di tenere aperta la Vertenza Sicurezza responsabilizzandoci e responsabilizzando tutte le Parti che devono e possono modificare questo stato di cose, con l'ambizione di eliminare del tutto questo dramma che, ancora nel 2021, produce incidenti e morti sul lavoro".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno