Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:AREZZO19°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza

Spettacoli giovedì 06 luglio 2023 ore 08:48

Spettacolo e sold out al MEN/GO Music Fest

Questa sera appuntamento più rock del Festival: si esibiranno infatti FEDERICO DRAGOGNA, GIANCANE e THE ZEN CIRCUS



AREZZO — Dopo un inizio scoppiettante con CLAVDIO e LOVEGANG 126, sul palco di PARCO IL PRATO i COLLA ZIO e ROSA CHEMICAL. Questa sera la serata più rock del Festival: si esibiranno infatti FEDERICO DRAGOGNA, GIANCANE e THE ZEN CIRCUS.

THE ZEN CIRCUS, il Circo Zen, torna a sorpresa dal vivo quest’estate. Gli ultimi appuntamenti dello scorso dicembre sono stati delle vere e proprie feste per i fan, spettacoli speciali andati completamente sold out al punto che tante persone sono rimaste senza biglietto e la band ha deciso di programmare un’altra piccola serie di concerti prima dell’arrivederci. Gli Zen Circus, infatti, prenderanno una pausa di due anni dalle pubblicazioni e dai tour per dedicarsi ai rispettivi progetti solisti e lavorare a nuovo materiale.

Negli oltre 20 anni di carriera The Zen Circus hanno rappresentato una delle realtà di riferimento per la musica attuale, rinnovandosi continuamente e raccogliendo l’entusiasmo di un pubblico transgenerazionale che da sempre segue il rito live del gruppo come una vera e propria festa iniziatica.

Con l’ultimo disco “Cari Fottutissimi Amici” del 2022, pubblicano il loro 14esimo lavoro discografico che si unisce a una carriera fatta di centinaia e centinaia di concerti, migliaia di km macinati, sudore ed energia trascinante sul palco; due decenni di intensa attività suggellati dalla partecipazione in gara tra i big a Sanremo 2019 e dalla pubblicazione di un romanzo anti-biografico edito da Mondadori che è divenuto un vero e proprio caso di genere letterario, entrando nelle Top Ten delle classifiche dei libri più venduti stilate dai maggiori quotidiani.

GIANCANE, ex componente del celebre gruppo romano Il Muro del Canto, Giancane, al secolo Giancarlo Barbati, nello spazio di tre album (Una vita al top, 2016, Ansia e Disagio, 2017, Tutto Male, 2023), ha impresso un segnale più che riconoscibile nel modo di scrivere le sue canzoni: una grammatica letteraria fatta di una crudezza espressiva che pesca a piene mani da un parlato di strada, una lingua di tutti i giorni, un’ironia sfacciata, nichilista e discretamente grottesca.

È reduce dalla pubblicazione di Tutto Male, il suo ultimo lavoro discografico. Si è rinnovata anche la collaborazione con ZEROCALCARE, che ha scelto i brani del cantautore romano per la sua nuova serie originale Netflix QUESTO MONDO NON MI RENDERÀ CATTIVO, prodotta da Movimenti Production - società del gruppo Banijay - in collaborazione con BAO Publishing. Le 11 tracce sono disponibili in un doppio vinile – in uscita sempre il 9 giugno che vedrà nel primo LP il nuovo album TUTTO MALE, contenente la title track nonché sigla della serie SEI IN UN PAESE MERAVIGLIOSO, che dà il nome al secondo LP, la raccolta di canzoni scelte per la serie.

FEDERICO DRAGOGNA è un chitarrista, compositore, paroliere e produttore nato nel 1982 a Milano. Ha pubblicato sei album e due ep con i Ministri - band nella quale suona, scrive e produce canzoni - e ne ha lavorati altrettanti per, tra gli altri, Vasco Brondi, Paola Turci, Iori’s Eyes e Lucio Corsi. Nel 2017 realizza la sua prima colonna sonora per il documentario “The Man Who Stole Banksy”, dal 2019 porta in giro per club e teatri lo spettacolo “Quello che ho capito di De André”. Dopo dieci anni di giornalismo musicale (Tuttomusica, City Milano, The Good Life), continua anche a occuparsi di comunicazione, songwriting e music industry in workshop, panel e incontri in festival, rassegne e università.

Dopo aver condiviso vent’anni di canzoni con i Ministri, Dragogna, a quarant'anni, ha sentito l'esigenza e la necessità di prendersi carico direttamente di quello che voleva dire e di dare il suo nome ai brani che custodiva da tempo. Da questa esigenza ha preso vita “Dove nascere” lavoro, nato e cresciuto tra Milano e Genova, contiene dodici brani inediti scritti da Federico Dragogna e prodotti da lui insieme a Mattia Cominotto.

Sono quasi trenta gli artisti che si alterneranno sul palco, quest’anno con un giorno in più di musica: MEN/GO MUSIC FEST si svolgerà – a differenza degli anni precedenti – dal martedì alla domenica. Dopo lo start martedì 4 luglio a Parco il Prato con Riverso, Villalba, MWRK, Clavdio e Lovegang 126, mercoledì 5 è stata la volta di Donïa Nö, Deschema, Le Endrigo, Colla Zio e Rosa Chemical. A tutto rock giovedì 6 con Revue, Canale, Federico Dragogna, Giancane e The Zen Circus. Venerdì 7 il weekend inizia con Flame Parade, Coma Cose, Baustelle e Motel Connection aftershow. Si prosegue sabato 8 con Brina, Brucherò nei Pascoli, Bassi Maestro djset, l’attesissimo Salmo e l’aftershow di Elia Perrone per Klang Club. Domenica 9 luglio a chiudere il festival saranno Pandem, Piove., Lil Kvneki, Alan Sorrenti e Planet Funk.

Le serate del 4, 5, 6 e 9 luglio saranno – come sempre per MEN/GO MUSIC FESTIVAL a ingresso gratuito. Sono aperte invece le prevendite per la serata del 7 e 8 luglio, per cui i biglietti stanno andando a ruba. 

Anche quest’anno torna la rassegna MEN/GO CULT, una serie di incontri che per l’occasione hanno trovato una nuova sede presso SUGAR, in Corso Italia 60. Il programma è fitto e vedrà l’alternarsi di talk e dj set d’eccezione, con un nuovissimo palco, lo SUGAR STAGE, pronto ad accogliere i grandi nomi del festival, ma non solo. Questo il programma di giovedì 6 luglio:

GIOVEDÌ 6 LUGLIO ore 18

Scuola Zero Spreco

con Giacomo Cherici (Presidente di Aisa Impianti), Sandra Guidelli (Dirigente ICS Cesalpino), Serena Severi (referente Istituto Suore Stigmatine), Rossella Esposito (Dirigente ICS Piero della Francesca), Silvia Martini (coordinamento del progetto).

Saranno ospiti la scuola Suore Stigmatine di Arezzo, la scuola primaria Pratantico e l’Istituto comprensivo Piero della Francesca

GIOVEDÌ 6 luglio ore 19

Incontro con MALIKA AYANE (modera Pierfrancesco Pacoda)

Presentazione di Ansia da felicità, edito da Rizzoli 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno