Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:26 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Sport lunedì 20 febbraio 2023 ore 13:00

La forza dell'Arezzo è nella testa e nel gioco

La terza vittoria consecutiva consolida il primato. La Pianese non molla. Cade il Poggibonsi. Foglia e Gaddini super. Buona la prima di Percichini



AREZZO — Terzo successo consecutivo, l’Arezzo supera anche il Ghiviborgo dopo Seravezza e Flaminia, consolida il primato solitario una settimana dopo averlo ripreso ai danni della Pianese che resta in scia del Cavallino con due lunghezze di distanza grazie al successo di misura ottenuto in casa contro il Flaminia. Molla la presa il Poggionsi che cade in casa ai danni della Sangiovannese e adesso si trova a sette lunghezze di distanza dalla squadra amaranto.

Guardando la classifica oggi i giochi per la vittoria finale del campionato sembrano affare solo per Arezzo e Pianese, il Poggibonsi dopo lo scivolone interno di ieri per tornare in lotta dovrebbe tenere un ritmo impressionante nelle ultime dieci gare.

Le sensazioni sulla squadra di Paolo Indiani dopo le vittorie su Flaminia e Seravezza diventano certezze dopo il terzo successo consecutivo ottenuto ieri contro la squadra di mister Maccarone. L'allenatore amaranto ha trovato la quadratura finale a questa squadra. La scivolone di Terranuova, che aveva mandato un pò tutti in confusione, ha fatto scattare la molla necessaria per vincere il campionato. Terranuova ha fatto capire che serviva umiltà, determinazione, ma soprattutto voglia di vincere senza timore. A quel punto della stagione non c’era più niente da perdere e per cambiare rotta ci si doveva togliere di dosso la paura di vincere per forza.

Una settimana per riflettere e capire che alla bellezza del gioco devi abbinare la concretezza che ti porta punti e risultati. Così facendo Indiani e i suoi hanno cambiato mentalità lottando più e meglio di prima a scapito a volte del gioco. Dopo due vittorie di fila arriva la terza contro il Ghiviborgo che ha restituito al pubblico una squadra bella nel gioco ma altrettanto pratica pronta a combattere dal 1’ al 90’ sapendo che per vincere il campionato non si può regalare niente.

Il 2-0 finale è bugiardo perchè il Cavallino poteva dilagare nel punteggio ma gli errori al tiro ancora una volta lo hanno penalizzato. Al Ghiviborgo è stato concesso solo un tiro colpendo il palo allo scadere del primo tempo. Il pareggio al termine del primo tempo sarebbe stato davvero troppo e così nel secondo tempo il rigore di Gaddini ha chiuso la pratica.

La difesa è tornata invalicabile, Polvani e Risaliti non concedono niente alle punte avversarie annullando il potenziale offensivo. Sugli esterni Pericolini è tornato quello di inizio di stagione e Zona rafforza il gioco sulla fascia.

A centrocampo Indiani ha l’imbarazzo della scelta perchè il livello e la qualità dei singoli è da categoria superiore. Una menzione particolare va fatta su Foglia tornato in amaranto a gennaio alla sua terza partita da titolare ieri è uscito dal campo tra gli applausi da parte del pubblico aretino presente allo stadio.

In attacco Bramante e Gaddini fanno la differenza in ogni azione o movimento creando confusione e pericoli ripetuti nelle difese avversarie mentre l’esordio dal primo minuto di Persichini regala a Indiani una punta vera capace di far giocare la squadra e andare in porta.

Le condizioni sembrano esserci tutte e la svolta dei due terzi di campionato di cui parlava il mister nel pre gara sembra arrivata. Adesso tutti con i piedi per terra nulla è stato fatto, mancano ancora dieci gare, la Pianese non molla resta a due punti troppo poco per iniziare a sognare. L'obiettivo, la mentalità e il carattere siano gli stessi anche nelle ultime dieci gare, solo così facendo i sogni diventano realtà. 

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Mister Indiani dopo la vittoria con il Ghiviborgo
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno