Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:21 METEO:AREZZO11°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Vinitaly 2024, i giovani under 40: «Vogliamo metterci in gioco per la nostra Sicilia»

Attualità lunedì 31 gennaio 2022 ore 09:10

Green Pass, da domani altra stretta

Carta verde per andare dal tabaccaio, a comprare il giornale, negli uffici postali ed in banca. Vaccino obbligatorio per gli over 50



AREZZO — Scattano da domani, martedì 1 febbraio, le misure governative che impongono il Green Pass per accedere a gran parte dei locali pubblici. Oltre all’obbligo di vaccinazione per gli over 50. Per gli irriducibili una multa, una tantum, da 100 euro.

Novità importanti che condizioneranno anche semplici attività come quelle di andare a ritirare la pensione o a comprare un giornale. Sì perché da domani mattina per accedere in banca, al posta, dal tabaccaio o in edicola sarà obbligatorio essere in possesso del Green Pass.

 Le esigenze alimentari e di prima necessità, sanitarie, di sicurezza e di giustizia saranno sempre garantite. E' possibile, ad esempio, andare in una caserma per sporgere denuncia senza bisogno di esibire il certificato verde. Ma per tutto il resto - sigarette, libri e giornali compresi - servirà il passaporto vaccinale base (che si ottiene con il vaccino, se si è guariti dal Covid, o con un tampone negativo effettuato 48 ore prima se antigenico o 72 ore se rapido).

Intanto ad Arezzo non mancano i malumori. I sindacati di categoria, che rappresentano rispettivamente i titolari delle edicole e dei tabacchi iscritti a Confesercenti, nei loro giorni hanno espresso forte dissenso a questa iniziativa. Edicolanti e tabaccai, infatti, hanno evidenziato come l'obbligo del controllo del Super Green Pass porti via più tempo di quanto sia necessario per acquistare un quotidiano e un pacchetto di sigarette. 

Ricordiamo che il Green pass non servirà per entrare in tutti i negozi che vendono in prevalenza prodotti alimentari e bevande (ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercati e altri esercizi non specializzati di alimenti vari. Libero anche l’accesso ai mercati all’aperto, nei negozi per il commercio al dettaglio di prodotti surgelati.

Dall'1 febbraio 2022 la durata del Green pass vaccinale e del Green pass da guarigione post vaccinazione sarà ulteriormente ridotta da 9 a 6 mesi, mentre è in fase di studio l'estensione della durata per coloro che hanno ricevuto anche la terza dose di vaccino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno