Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:AREZZO20°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Geppi Cucciari contro i ladri di conghiglie e sabbia della Sardegna
Geppi Cucciari contro i ladri di conghiglie e sabbia della Sardegna

Attualità venerdì 03 settembre 2021 ore 09:26

Tartufi e porcini freschi sui banchi del Mercatale

Torna l'appuntamento di Confesercenti con i prodotti agroalimentari del territorio a Km 0. Dalle ore 8 alle 19 di domani sotto i Portici di via Roma



AREZZO — Domani è il primo sabato del mese e come da tradizione torna il Mercatale. Dalle 8 alle 19 sotto i Portici di via Roma tanti banchini con i prodotti tipici del territorio a Km 0.. L'iniziativa di Confesercenti, con il patrocinio del Comune di Arezzo e della Camera di Commercio, è un appuntamento fisso con il gusto che intende valorizzare le specialità tipiche aretinec

L'edizione di settembre riposiziona le lancette dell'orologio: l'orario torna quello consueto. Dalle 8 alle 19 saranno dieci, le aziende che esporranno i loro prodotti di stagione tra cui i formaggi freschi e stagionati del Valdarno e della Valtiberina, i prodotti da forno dolci e salati della Valtiberina, le marmellate e i succhi con la frutta di stagione, l’aglione della Valdichiana e i mieli, la cioccolata artigianale e la verdura di stagione.

Protagonisti di questo periodo saranno i tartufi freschi ed i porcini da gustare magari a tavola con la pasta artigianale della nostra tradizione locale. Gli stand garantiscono la genuinità dei prodotti per un mercato che si differenzia proprio per la peculiarità di valorizzare produzioni locali.

“L’edizione del Mercatale” commenta Lucio Gori di Confesercenti “non rappresenta solo un’occasione di acquisto di prodotti di filiera corta sia per le famiglie aretine, sia per i tanti turisti che in queste settimane soggiornano nel nostro territorio e che visiteranno il centro storico in occasione della Fiera Antiquaria e in vista della Giostra del Saracino”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno