comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:26 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 21 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump se ne va, il mondo può tirare un sospiro di sollievo

Attualità lunedì 30 novembre 2020 ore 14:09

Terapia intensiva si amplia, altri sei posti letto

Saranno disponibili da domani. Il San Donato si rafforza ulteriormente per far fronte al Covid



AREZZO — Da domani all'ospedale San Donato di Arezzo saranno disponibili altri sei posti letto nel reparto di Terapia Intensiva, diretto dal dottor Marco Feri. Un ampliamento importante ed atteso, in quanto già annunciato a settembre, per il nosocomio cittadino che, con tutto il personale, da mesi è in prima linea nella lotta al Covid.

Attualmente ci sono 124 posti in Degenza Covid (Pneumologia e Malattie Infettive) e 25 in Rianimazione. A questi si aggiungono i nuovi che verranno attivati tra poche ore. Per l'occasione sarà in città anche il Presidente della Regione, Eugenio Giani che farà tappa proprio all'ospedale.

Una battaglia quella contro il virus che continua a mettere alla prova tutti. Nonostante i casi negli ultimi giorni siano diminuiti, forse anche per la drastica riduzione delle possibilità di incontri "affollati" anche all'interno delle stesse famiglie, sappiamo bene come il Covid sia un nemico invisibile, quanto tremendo. Che riesce ad insinuarsi ovunque e la sua diffusione è difficile da prevedere ed arginare. Fondamentali le semplici regole che vengono ripetute da mesi: lavarsi e igienizzarsi spesso le mani, indossare sempre la mascherina, evitare assembramenti e mantenere il distanziamento.

Infine, va ricordato che i pazienti ricoverati al San Donato, dati di ieri alla mano, sono ancora più di cento ed è quindi importante garantire un'efficienza ed una disponibilità della struttura sempre massima.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità