Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:47 METEO:AREZZO11°18°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 17 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morti Covid: dove mettere il miliardo di euro in pensioni che l'Inps risparmia ogni anno

Cronaca lunedì 19 aprile 2021 ore 14:10

Tracce di cocaina sull'asfalto, arrestato

Nella strada che da Gragnone porta a Lignano, la Squadra Mobile ha individuato la sostanza sospetta. Dopo un appostamento di 2 giorni, la scoperta



AREZZO — Hanno seguito le tracce, nel vero senso della parola, ed hanno arrestato un giovane. Gli investigatori della Squadra Mobile della Questura, dopo lo strano rinvenimento di tracce di cocaina sulla strada che conduce a Lignano, passando da Gragnone, hanno confermato la sensazione che da alcuni giorni ci fossero dei movimenti sospetti. 

I poliziotti hanno setacciato tutta l’area, con particolare riferimento alla zona in cui solitamente due albanesi si fermavano, corrispondente proprio al luogo dove sono state ritrovate le tracce di cocaina. Infatti, nei pressi di una piazzola, ben nascosto tra la vegetazione, gli agenti hanno individuato un sacchetto di plastica contenente 24 involucri di cocaina, per un totale di circa 300 grammi. 

A quel punto gli agenti si sono appostati per circa 2 giorni in attesa che qualcuno venisse a prendere il sacchetto e in effetti ieri mattina, intorno alle 12, un 19enne è arrivato in auto e si è messo a cercare nella vegetazione. Gli agenti lo hanno subito bloccato e perquisito, quindi la verifica è continuata a casa del giovane, zona Saione. 

In soffitta la polizia ha trovato 500 grammi di marjuana suddivisi in 3 buste di nylon, 200 grammi di hashish confezionati in un panetto e ulteriori 30 grammi di cocaina suddivisi in dosi, della stessa fattezza di quelle rinvenute a Lignano. Ritrovati inoltre bilancini di precisione e materiale necessario al confezionamento delle dosi.

Il 19enne è stato arrestato e portato alla Casa circondarale di Arezzo. Era in possesso di un biglietto aereo di sola andata per l'Albania con partenza prevista proprio oggi. Ma non ha fatto in tempo ad andarsene.

Arresto per spaccio di cocaina Squadra Mobile Arezzo
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Positivi riscontrati in 10 Comuni del territorio. Nessun caso in Casentino. Cala il numero dei ricoverati al "San Donato"
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Attualità