Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO12°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità mercoledì 21 dicembre 2016 ore 17:00

Ultimi colpi per il mercato tirolese

L'iniziativa di Confcommercio chiuderà lunedì 26 dicembre. Gli orari di apertura saranno ridotti in occasione delle festività



AREZZO — Ultimi giorni per visitare ad Arezzo il Villaggio tirolese.

Il mercatino natalizio di piazza Grande, organizzato per il secondo anno consecutivo dalla Confcommercio con il patrocinio del Comune di Arezzo e della Fraternita dei Laici, resterà infatti in città fino a Santo Stefano, con aperture no-stop, anche se ridotte nell’orario, perfino alla vigilia e nel giorno di Natale. In particolare, gli stand resteranno in funzione fino a venerdì 23 con orario 10-21, sabato 24 dicembre dalle ore 10 alle 18, domenica 25 dicembre dalle 17 alle 21 e lunedì 26 dicembre dalle 10 alle 21.

Per due giorni riaprirà anche la Casa di Babbo Natale nel Palazzo di Fraternita, venerdì 23 dicembre con orario 10-12.30 e 14-18.30 e sabato 24 dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 alle 18. Per i più piccoli saranno quindi le ultimissime ore per vivere un’esperienza magica fra trucchi e laboratori, incontrando “di persona” Babbo Natale e facendo direttamente a lui la richiesta dei doni da trovare sotto l’albero.

Dopo il 26 dicembre, il Villaggio Tirolese darà quindi l’arrivederci al prossimo anno, per una nuova edizione – la terza – che di sicuro presenterà varie novità.

Le operazioni di smontaggio degli stand del mercatino inizieranno già nella tarda serata di lunedì 26, subito dopo la chiusura, e si dovrebbero concludere giovedì 29 dicembre con la pulizia completa della piazza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno