Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 12 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto

Cultura domenica 01 gennaio 2017 ore 08:00

Un concerto per salutare il 2017

Luca Canonici

Il tradizionale appuntamento si tiene al teatro Petrarca oggi pomeriggio. Sul palco saliranno due grandi nomi della lirica



AREZZO — Concerto di Capodanno. Il tradizionale appuntamento è in programma oggi, primo gennaio alle 18 al Teatro Petrarca.

Il concerto prevede la partecipazione di due dei migliori solisti lirici del territorio aretino: il soprano Silvia Martinelli e il tenore Luca Canonici, entrambi con all’attivo un’ampia carriera internazionale.

Sul palco sarà presente la formazione sinfonica di 35 elementi “OIDA Orchestra di Arezzo”, che rappresenta una rete di tutte le migliori realtà associative musicali del territorio, per consentire ai migliori strumentisti della città di Arezzo, con già all’attivo partecipazioni nelle migliori orchestre italiane, di esibirsi sul palcoscenico del Petrarca. La direzione musicale del concerto è stata affidata al M° Romolo Gessi di Trieste, uno maggiori esperti del repertorio viennese in Italia.

Il programma prevede una scelta di celebri Valzer, Polke e Marce dei grandi compositori della famiglia Strauss, unitamente ad alcune arie solistiche e duetti per soprano e tenore dal sapore brillante e accattivante, tratte dal repertorio di operetta e di “salon musik”. Un concerto di capodanno dal sapore tradizionale ma anche originale e nuovo per la città di Arezzo, uno spettacolo che potrà coinvolgere appieno la cittadinanza, le scuole e le famiglie, permettendo loro di fruire del proprio teatro con un intrattenimento di alto livello artistico e musicale.

L’iniziativa è a cura di associazione culturale “Opera Viwa” e OIDA Orchestra di Arezzo, in collaborazione con Comune di Arezzo, Assessorati alla Cultura, alla Scuola, alle Politiche sociali e giovanili ed inoltre con il Liceo classico e musicale “Francesco Petrarca” di Arezzo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno