Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO10°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Benigni a Papa Francesco: «Andiamo insieme alle prossime elezioni, facciamo il campo largo. Vinciamo subito»

Sport lunedì 15 aprile 2024 ore 23:21

Arezzo un punto che ti avvicina ai playoff

La Torres va in vantaggio dopo 12' con Zecca, risposta immediata amaranto con Gucci al 15'. Traversa di Gaddini nel seocndo tempo. Playoff vicinissimi



AREZZO — AREZZO - TORRES  1- 1 (1-1)

12’ Zecca, 15’ Gucci

Un pareggio che alla fine accontenta tutte e due le squadre per gli obiettivi finali di campionato. Il punto casalingo conquistato accompagna l'Arezzo alla porta d'ingresso dei playoff.

Una gara non semplice contro un avversario forte giocata a viso aperto da entrambi gli allenatori. Ne ha beneficiato lo spettacolo con occasioni da una parte e dall'altra anche se poi alla fine si decide tutto nei primi quindici minuti di gioco. 

Ospiti in vantaggio al 12' con Zecca bravo in area a rialzarsi prima del difensore e lasciare immobile Trombini per il gol del vantaggio della Torres. Poteva capitolare due minuti dopo ma Scotto solo davanti a Trombini non riesce a mettere in porta la palla. Gol sbagliato gol subito, è la regola del calcio e così un minuto dopo Gucci la pareggia. Gaddini per Coccia, dalla sinistra palla in mezzo per il bomber amaranto, per lui è un gioco da ragazzi accompagnare la palla in fondo alla rete.

La Torres spinge, l'Arezzo si difende e resiste alla squadra di Greco. Nel secondo tempo è l'Arezzo che si fa più intraprendente, il 4-3-3 di Indiani mette in difficoltà gli ospiti. Per l'Arezzo l'occasione per portare a casa tre punti con Gaddini che centra la traversa. 

Il finale non regala emozioni forti ma consegna un punto per l'accesso ai playoff. 

Primo tempo

Fischio d’inizio Arezzo in campo con il completo amaranto di colore bianco per la Torres.

La prima conclusione amaranto parte dal piede di Guccione al 8’ un rasoterra dal limite lambisce il palo alla sinistra del portiere.

Torres in vantaggio. Al 12’ Zecca porta in vantaggio gli ospiti. Scotto serve in area il numero 77 contrastato da Coccia, i due finiscono in terra ma Zecca è bravo e veloce a rialzarsi per battere a rete.

Passano due minuti gli amaranto rischiano di capitolare: errore della difesa, ne approfittano gli ospiti con Scotto chein area davanti a Trombini si divora il raddoppio.

Gol Arezzo. Gucci riporta in parità l’incontro. Gaddini per Coccia che arriva in fondo e mette una palla sul secondo palo dove la punta amaranto deve solo toccare e spingere la palla in fondo alla rete. La legge del calcio: gol sbagliato gol subito, dal possibile 0-2 il bomber amaranto ha pareggiato il parziale.

Partita bella con emozioni e occasioni da entrambe le squadre nei primi 23’ di gioco.

Occasione per gli ospiti, da un disimpegno sbagliato dell’Arezzo Fischnaller dal vertice sinistro dell’area colpisce a rete cercando l’angolo sul secondo palo ma la palla esce di pochissimo.

Ecco l’Arezzo, Idda mette a terra Coccia al limite dell’area prendendo il primo cartellino giallo della gara, Gaddini illude il pubblico del comunale, la palla esce di un niente.

Sì chiude senza recupero un bel primo tempo tra Arezzo e Torres dove le squadre hanno cercato a più riprese il gol e la supremazia sull’altro al momento senza riuscirci.

Secondo tempo

Catanese rileva Guccione, primo cambio al rientro dagli spogliatoi per Indiani.

La prima azione offensiva è amaranto, Mawuli carica il destro dal limite dell’area il suo rasoterra termina di poco fuori.

Seconda occasione al 49’ per la squadra di Indiani, Damiani per vie orizzontali serve Mawuli scarico per Gucci in area il tiro debole esce sul fondo. Rammarico per il tiro di Gucci che, se sfruttata meglio poteva regalare il vantaggio.

Risponde la Torres con una punizione dal limite respinta con i pugni da Trombini.

Occasione Arezzo. Da un calcio d’angolo a favore del cavallino la palla arriva nei piedi di Gaddini al limite dell’area che calcia in porta ma la traversa nega la rete al numero 11.

Doppio cambio al 67’ per la Torres in campo Siniega e Diakite, Greco richiama in panchina Idda e Scotto.

Secondo cambio per Indiani, Donati rileva Coccia al 73’.

Le due squadre sembrano aver esaurito energie e idee, al momento un pari giusto per quello visto in campo.

A tre minuti dal termine Indiani chiama in campo Ekuban, Sebastiani e Foglia.

Ultimi minuti senza emozioni, nei 4’ di recupero non succede più niente, finisce 1-1 la gara tra Arezzo e Torres.


Il Tabellino

AREZZO (4-2-3-1): 1 Trombini; 14 Renzi, 4 Risaliti, 17 Lazzarini, 27 Coccia (73’ 3 Donati); 16 Mawuli (87’ 24 Foglia), 18 Damiani; 10 Pattarello (87’ 9 Ekuban), 7 Guccione (46’ 20 Catanese), 11 Gaddini: 28 Gucci (87’ 29 Sebastiani).

A disposizione: 22 Borra, 12 Ermini, 5 Bianchi, 6 Polvani, 8 Settembrini, 13 Chiosa, 21 Castiglia.

Allenatore: Paolo Indiani

TORRES (3-4-1-2): 12 Zaccagni; 14 Idda (67’ 19 Siniega), 23 Antonelli, 5 Dametto; 77 Zecca, 44 Cester, 6 Kujabi (78’ 8 Masala) 72 Zambataro; 10 Ruocco (83’ 17 Goglino); 9 Scotto (67’ 11 Diakite), 20 Fischnaller.

A disposizione: 1 Garau, 22 Petriccione, 2 Rosi, 3 Pinna, 7 Liviero, 25 Nunziatini, 27 Lora, 29 Sanat, 96 Verduci.

Allenatore: Alfonso Greco

Arbitro: Edoardo Gianquinto di Parma

Assistenti: Andrea Mastrosimone di Rimini, Salvatore Nicosia di Saronno

Quarto ufficiale: Gianluca Cipriano di Torino

Reti: 12’ Zecca, 15’ Gucci

Note: angoli 1-3 , spettatori 3.415 (1.358 paganti, 2057 abbonati)

Ammoniti: 40’ Idda, 71’ Catanese, 77’ Dametto

Recupero: pt. 0, st. 4’

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno