Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:30 METEO:AREZZO16°32°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La delusione produce estremismo. Quindi, attenzione

Attualità venerdì 14 maggio 2021 ore 08:35

Un video in francese sui pro e contro dei vaccini

Lo hanno realizzato i ragazzi del Liceo Colonna con il supporto del professore Massimiliano Badiali e di Mme BrigitteCardot



AREZZO — Al Liceo Colonna di Arezzo si è discusso e creato un video dibattito sui pro e i contro dei vaccini. La vaccinazione può essere definita una delle più grandi scoperte mediche mai fatte dall'uomo, la cui importanza è paragonabile, per impatto sulla salute, alla possibilità di fornire acqua potabile alla popolazione. 

In questa prospettiva, durante il PONPasseportpourl’EuropeNiveauB1, gli alunni della 3LEsaBacdelLiceoColonnadiArezzo, pur essendo preparati alla certificazione dell’esame Delf B1, hanno esercitato l’arte del dibattito sul Covid-19. Hanno prodotto in gruppo, capitanati dal prof. MassimilianoBadiali e da Mme BrigitteCardot, tramite il cooperative learning, interventi di scrittura creativa, realizzando poi un video sui pro e i contro della vaccinazione. Il titolo ispirato dalle pagine della "Peste" d’Albert Camus, afferma la filosofia di Cartesio in chiave moderna: il titolo del video MIVACCINOQUINDIVIVO(JEMEVACCINEDONCJEVIS) è il monito di giovani studenti che credono che il vaccino occupi uno dei posti più elevati nella classifica delle tecnologie sanitarie in base al costo per anno di vita guadagnato e casi di malattia evitati, in quanto la spesa in vaccini costituisce uno dei modi migliori per la società e per il Servizio Sanitario di investire le risorse disponibili.

In questo video in lingua francese sono presentati e discussi i benefici delle vaccinazioni e le prospettive future, ma sono presenti anche approfondimenti sui rischi reali correlati alle pratiche vaccinali.

https://www.youtube.com/watch?v=swi7bby8xN0


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno