Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:03 METEO:AREZZO14°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sara Funaro eletta prima sindaca di Firenze: «Porterò il mio lato materno e femminile alla città»
Sara Funaro eletta prima sindaca di Firenze: «Porterò il mio lato materno e femminile alla città»

Sport venerdì 06 maggio 2016 ore 16:32

Una città in festa per il Giro d'Italia

Tutte le iniziative organizzate per sabato 14 maggio, giornata in cui il Giro d’Italia farà tappa ad Arezzo. Tra scuola, incontri e ciclismo



AREZZO — Presentati nell'occasione della conferenza stampa i risultati del concorso che era stato bandito per le scuole e dedicato alla Corsa Rosa. Distinto tra “La bicicletta: gioco, sport, tempo libero, salute, soluzione al traffico”, destinato alle primarie e alle medie, e “Il Giro d’Italia nel territorio aretino: nella memoria personaggi, atleti ed eventi”, per gli studenti delle superiori, ha visto arrivare alla sede del Coni circa 1.000 elaborati, provenienti da 73 classi che hanno coinvolto oltre 1.400 studenti. 

Sempre con l’egida del Coni e l’impegno della Ginnastica Petrarca, sabato 14 maggio alle 15 in piazza della Libertà, è programmata l’esibizione di gymnestrada delle atlete.

Mentre grazie alla Federciclismo, i giovani atleti delle società ciclistiche aretine percorreranno da Indicatore l’ultimo tratto cittadino delle tappa con le glorie passate del ciclismo. Antonio Martini, presidente della federazione ciclistica di Arezzo: “saranno coinvolti circa 60 ragazzi e faremo una sfilata con davanti una staffetta”.

Sempre sabato 14 maggio e ancora in ambito scolastico, ventuno studenti del liceo scientifico Francesco Redi, come noto quartier generale della tappa, saranno impegnati in attività di alternanza scuola/lavoro sia allo stesso quartier-tappa che all’open village, allestito nell’area parcheggio di via Bernardo Rossellino. La possibilità per i ragazzi di dare il loro contributo all’evento, è frutto della collaborazione tra il Comune di Arezzo, il liceo scientifico e la cooperativa sociale Margherita+. 

Dieci di loro affiancheranno la cooperativa sociale nell’allestimento delle aree buffet destinate a giornalisti, tecnici e sportivi. Altri sette saranno impegnati in attività di supporto logistico. Infine, quattro studenti del liceo partecipanti al corso di fumetto Comicsbike, realizzato nell’ambito del progetto Park Factory, metteranno in mostra le tavole realizzate durante il laboratorio e incentrate sul tema della bicicletta e del Giro d’Italia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno