Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:26 METEO:AREZZO10°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Attualità martedì 12 dicembre 2023 ore 11:30

Una nuova intitolazione, largo Personale Sanitario

Tanti “Largo Personale Sanitario è l'omaggio che il Consiglio comunale all'unanimità ha voluto dedicare a tutti gli operatori sanitari”



AREZZO — Un omaggio a tutti gli operatori della sanità duramente colpiti durante la pandemia. Inaugurata questa mattina la nuova intitolazione toponomastica largo Personale Sanitario, tratto di strada adibito a transito e a parcheggio pubblico, prossimo al Centro di Aggregazione Sociale Pescaiola. A svelare la nuova targa, il vice sindaco Lucia Tanti insieme al consigliere provinciale Simon Pietro Palazzo, al responsabile del presidio ospedaliero zona aretina dottoressa Barbara Innocenti, al presidente OPI dottor Giovanni Grasso e alle autorità civili e militari.

“Un'area prossima all'ospedale San Donato e a quella che sta prendendo forma come cittadella della salute non poteva essere identificata con una intitolazione più opportuna. Largo Personale Sanitario è l'omaggio che il Consiglio comunale all'unanimità ha voluto dedicare a tutti gli operatori sanitari per l'impegno e la professionalità con cui curano costantemente la nostra salute, ma anche per ricordarne il sacrificio con cui hanno affrontato il periodo drammatico della pandemia”, ha commentato il vice sindaco Lucia Tanti.

La nuova intitolazione è stata approvata all'unanimità dal Consiglio comunale del gennaio 2021 a seguito dell'atto di indirizzo presentato nello stesso mese dai consiglieri Simon Pietro Palazzo e Mattia Delfini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno