Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza

Attualità venerdì 08 gennaio 2021 ore 11:00

​Unico online: raggiunta quota 4mila iscritti

Permette di chiedere e ricevere informazioni di pubblico interesse, dialogando direttamente con l'amministrazione tramite Whatsapp



AREZZO — I lunghi mesi di pandemia stanno cambiando le nostre abitudini e i nostri modi di relazionarci. E' ogni giorno più evidente, con la crescita esponenziale di servizi richiesti e fruiti a mezzo della tecnologia che ormai, ognuno di noi, ha a portata di mano, in tasca, 'a bordo' dei nostri smartphone. E' forse l'unica nota positiva delle chiusure e delle tante limitazioni imposte in questi mesi dai provvedimenti d'urgenza, che limitando la nostra libertà personale di movimento hanno fatto aguzzare l'ingegno e creare nuovi metodi di interfaccia, sia fra privati cittadini che con enti, associazioni e soprattutto pubblica amministrazione.

E' in questo contesto che va visto 'Unico online', il servizio implementato dal Comune di Arezzo che permette ai cittadini, attraverso la piattaforma Whatsapp, di dialogare direttamente con gli addetti dello Sportello Unico. Richieste di informazioni e messaggi di pubblica utilità viaggiano quindi sul 'filo' virtuale della rete, aumentando la capacità di risposta della pubblica amministrazione e semplificando nello stesso tempo la vita dei cittadini. Permette infatti di evitare di recarsi direttamente agli uffici comunali, se non altro per ricevere tutte le informazioni necessarie per espletare le pratiche.

Sono già 4mila i cittadini che hanno deciso di iscriversi alla community di Unico Online. Il servizio è completamente gratuito e realizzato appunto attraverso WhatsApp. Entrare a far parte della comunità è semplicissimo: basta inviare il messaggio “Iscrivimi” al numero 3427777361 tramite la più diffusa e conosciuta applicazione di messaggistica istantanea. Una volta ammessi, si potrà così chattare o ricevere informazioni di pubblico interesse direttamente nel proprio smartphone, sempre tramite Whatsapp e quindi senza alcun costo aggiuntivo, esclusi eventualmente quelli di connessione ad internet.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno