Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:AREZZO12°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 25 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Viva la libertà, dannazione!»: Milei abbraccia Trump

Attualità sabato 19 marzo 2016 ore 19:45

UnoAErre festeggia compleanno e inaugura il Museo

Stamani oltre l'inaugurazione, la presentazione del libro di Giuliano Centrodi "Novant'anni preziosi"che racconta la storia dell'oreficeria aretina



AREZZO — Inaugurato oggi a San Zeno la nuova sede del Museo Aziendale, nato nel 1998, il primo e unico in Italia nel settore orafo, collocato all’interno dell’azienda. L’istituzione museale è nata per non disperdere la memoria storica ed offrire un percorso espositivo che va dall’archeologia industriale alla produzione orafa di novant’anni di attività. A precedere l’inaugurazione ci sarà la presentazione del volume “Novant’anni Preziosi” scritto dal Direttore del Museo, Giuliano Centrodi, con l’introduzione di Enrico Crispolti, già Professore Ordinario di Storia dell’Arte Contemporanea all’Università di Siena, Critico e Storico dell’arte contemporanea. L’esposizione accoglie gioielli e argenti, dagli anni Venti ad oggi (anche di artisti e stilisti famosi come Carmelo Cappello, Bino Bini, Nicola Carrino, Louis Féraud, Oscar del la Renta), prototipi e modelli, disegni e progetti, cataloghi storici e il ricco medagliere con presenze di artisti che hanno fatto la storia dell’Arte del Novecento (Pietro Cascella, Salvatore Fiume, Pietro Annigoni, Salvador Dalì, Francesco Messina, Emilio Greco ed Enzo Scatragli) . Un luogo che custodisce tradizione ed esperienza e le testimonianze di ricerca e sperimentazione che da sempre hanno contraddistinto il successo del marchio UnoAErre.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno