comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO8°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 28 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lady Mastella e la lite con gli Europeisti: «Ecco perché me ne sono andata»

Cronaca martedì 24 novembre 2020 ore 16:40

Va in moto ma torna in treno "grazie" agli agenti

Un 23enne è stato fermato dopo un lungo inseguimento in Autosole, all'altezza di Monte San Savino. Ecco perchè



AREZZO — Lo inseguono per 10 chilometri perchè non aveva pagato il rifornimento fatto alla sua moto in un distributore, ma in realtà aveva compiuto anche altri reati.

L'uomo è un 23enne della provincia di Latina che, nei giorni scorsi lungo la A1 si è fermato all'area di servizio di Fabro, carreggiata nord, e dopo aver fatto il pieno se l'è data a gambe senza pagare. 

La Polizia stradale è riuscita a bloccarlo all'altezza di Monte San Savino scoprendo che non ha mai ottenuto la patente, la moto non aveva alcuna copertura assicurativa e nemmeno la revisione. 

Il giovane è stato quindi denunciato in stato di libertà per insolvenza fraudolenta (non aveva pagato il carburante), guida senza patente, per altro reiterata e gli venivano contestate varie violazioni amministrative con il conseguente sequestro della moto ai fini della confisca. Il 23enne è tornato a casa in treno.

Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Sport

Attualità