Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:AREZZO15°30°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, trivella di 10 metri cade e squarcia la finestra di un palazzo

Attualità venerdì 07 maggio 2021 ore 17:21

Vaccinazioni, oltre 37mila gli aretini immunizzati

Salgono a 85.705 le persone residenti in provincia che hanno ricevuto la prima dose. Aumentano le somministrazioni del siero agli ultra-fragili



AREZZO — E' una corsa contro il tempo e la Asl Tse è in prima fila per vincere la sfida contro il Coronavirus. I vaccini stanno arrivando ed il personale sanitario non perde tempo per somministrali alla popolazione. Così, ad oggi, sono ben 85.706 gli aretini che hanno ricevuto la prima dose del siero. Numeri importanti se consideriamo che martedì 4 maggio il siero era stato somministrato a 80.666 persone. Ma non solo. In provincia di Arezzo sono state effettuati complessivamente 37.369 richiami, 2.748 in più di tre giorni fa.

Andando ad analizzare i dati vediamo che la categoria che ha beneficiato maggiormente  del siero è quella degli ultra-fragili. Sono 14.737 le persone con patologie già vaccinate con la prima dose (martedì erano 12.400), mentre il richiamo è stato somministrato a 3.176 soggetti.

Dopo l'exploit della settimana scorsa, negli ultimi tre giorni sono stati vaccinati un migliaio di 70enni. Il numero complessivo delle persone che, nate dal 1942 al 1951 hanno ricevuto la prima dose sale a 21.875.

Per quanto riguarda gli over 80 la Asl sta provvedendo ad eseguire i richiami. Ad oggi, infatti, su un totale complessivo di 26.752 anziani vaccinati con la prima dose in 23.600 hanno ricevuto anche il richiamo. Quindi, possiamo dire che la categoria sta immunizzandosi. 

Relativamente al personale sanitario sono 9.593 quelli che si sono sottoposti al vaccino e di questi 8.647 hanno ricevuto anche la seconda dose.

Infine un cenno anche a chi opera nel mondo della scuola. Attualmente sono 7.017 i soggetti che hanno ricevuto un'iniezione e appena in 213 sono completamente immunizzati.

A tal proposito bisogna considerare l'utilizzo dei prodotti. Il Pfizer viene somministrato a soggetti fragili e per fasce d'età. Questo siero è stato utilizzato 51.112 volte come prima dose e 33.427 per il richiamo. L'AstraZeneca, impiegato su categorie professionali, ha visto l'utilizzo di 26.934 dosi e di queste solo 185 per la seconda dose. Il Moderna, consigliato per i soggetti con patologie, è stato impiegato 6.860 volte come prima iniezione e 3.577 per il richiamo. Infine del Johnson &Johnson, che non necessita del richiamo, sono state impiegate 975 dosi della prima fornitura.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente sul lavoro è avvenuto in piazza del Popolo ad Arezzo. L'uomo, un 55enne residente a Cortona, è stato elitrasportato a "Le Scotte" di Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità