Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:AREZZO18°34°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Le anguille sgusciano via dalla stiva e scappano sulla pista d'atterraggio dell'aeroporto di Vancouver
Le anguille sgusciano via dalla stiva e scappano sulla pista d'atterraggio dell'aeroporto di Vancouver

Sport mercoledì 26 aprile 2023 ore 21:00

La Festa Amaranto si fa in piazza della Libertà

L’Arezzo Calcio pronta a celebrare la promozione in C. L'assessore Scapecchi: “un scelta condivisa per festeggiare un'annata fantastica”



AREZZO — Alla fine i problemi sono stati risolti e la Festa Amaranto per la promozione in serie C si farà piazza della Libertà. Trovato l'accordo tra Comune e Arezzo Calcio per la sede dei festeggiamenti per la promozione in Serie C della squadra amaranto. L'appuntamento è per domenica 30 alle ore 19:00, quando in piazza del Comune e in via Ricasoli i tifosi potranno gioire insieme per l'importante traguardo raggiunto. Prima dei festeggiamenti in piazza calciatori, staff e dirigenza saranno ricevuti nella sala del Consiglio di palazzo comunale dove verrà consegnata loro una targa a ricordo di questo importante successo.

“Festeggeremo tutti insieme e lo faremo in sicurezza, nel rispetto delle prescrizioni di ordine pubblico, con la collaborazione piena di Prefettura, Questura e degli uffici comunali coinvolti, sport, manutenzione e polizia municipale, impegnati nell'organizzazione, nell'allestimento e nel controllo della piazza - dichiara l'assessore Federico Scapecchi -. Abbiamo condiviso la scelta e siamo d'accordo che piazza della Libertà sia quella più opportuna. Piazza Grande non può essere lasciata alla festa dell'Arezzo calcio perché proprio domenica 30 ospiterà fino alle ore 20 la mostra Foto Antiquaria: inizialmente la festa amaranto era prevista per venerdì 28 aprile, ma solo giovedì 20 la società ha comunicato il posticipo al 30, ed è stato pertanto impossibile concederla. Non ci sarebbero peraltro i tempi tecnici per abbinare i due eventi in quanto le esigenze di sgombero del loggiato di Piazza Grande da parte dei fotoamatori, implicano l'occupazione della piazza stessa da parte dei mezzi di carico e scarico delle attrezzature: non sarebbe quindi oggettivamente possibile liberare completamente la piazza come opportunamente richiesto dagli Organi di Pubblica Sicurezza. Sono contento che insieme abbiamo trovato una soluzione che ci permetterà di celebrare tutti insieme questa fantastica annata con tutti i protagonisti”, conclude l'assessore.
“Era giusto festeggiare la promozione in serie C, il ritorno in Lega Pro del Cavallino - commenta l’amministratore delegato Sabatino Selvaggio -. Ringraziamo quanti si sono preoccupati e adoperati in queste ore al fine di trovare una soluzione alle problematiche emerse. A questo punto non resta che dare appuntamento a tutti gli appassionati domenica allo stadio e a seguire in Piazza della Libertà”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno