Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Visti ai russi: la risposta del presidente ucraino Zelensky

Cronaca domenica 01 agosto 2021 ore 12:00

Compra telefonino online ma è una truffa

Un 62enne del Casentino è stato raggirato da un uomo che percepisce il reddito di cittadinanza e che adesso rischia di perderlo



BIBBIENA — Proseguono le truffe online. Quesa volta nella "rete" è caduto un 62enne del Casentino che ha comprato e pagato 200 euro un telefonino che non ha mai ricevuto.

La modalità è sempre la stessa, la vittima contatta il venditore che si fa fare una ricarica su una carta e poi sparisce. Ma questa volta i Carabinieri di Bibbiena sono riusciti a mettere il "sale sulla coda" al malvivente.

I Carabinieri della Stazione di Bibbiena, dopo aver raccolto la denuncia del 62enne, hanno condotto accurate indagini che hanno permesso di identificare un 43enne di Napoli, esperto nell’illecito mestiere e con a carico già diverse denunce per reati analoghi.

Gli investigatori, in sinergia con il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Arezzo, hanno verificato che l’indagato percepiva anche il reddito di cittadinanza.

Denunciato per truffa all’Autorità Giudiziaria aretina, verranno avviate anche le procedure per la revoca del beneficio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno