Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:AREZZO20°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Cronaca lunedì 13 giugno 2022 ore 13:50

Lite e botte tra colleghi, arrivano i carabinieri

Zuffa tra lavoratori stagionali di una struttura ricettiva che condividono la casa degenera. Uno aggredisce un coinquilino e i militari, arrestato



BIBBIENA — Una lite, scoppiata per futili motivi ancora in corso di accertamento, tra lavoratori stagionali che si sono trovati a condividere la stessa abitazione è culminata con un arresto.

I carabinieri sono intervenuti nella notte di sabato in una casa di Bibbiena, messa a disposizione dal datore di lavoro, proprio per sedare la zuffa tra i dipendenti di una struttura ricettiva del territorio.

Due uomini, di 27 e 26 anni, erano passati dalle parole ai fatti e quello più giovane era stato percosso violentemente dall'altro. L'arrivo dei militari ha impedito che la situazione degenerasse, anche se il 27enne alla presenza dei carabinieri ha tentato nuovamente di aggredire il contendente ed ha scagliato la propria rabbia pure contro gli operatori dell'Arma. Nei suoi confronti è quindi scattato l'arresto per resistenza a pubblico ufficiale. I militari coinvolti hanno riportato alcune contusioni guaribili in pochi giorni.

Il giovane è stato già giudicato per direttissima dal tribunale di Arezzo ed a suo carico è stata emessa la misura di divieto di ritorno in provincia. Il suo datore di lavoro lo ha invece licenziato e gli ha revocato il beneficio dell'uso dell'abitazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno