Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Massimo Bernardini lascia 'Tv Talk', il saluto e l'addio commosso: «Devo andare, mia moglie mi aspetta»

Cronaca domenica 19 dicembre 2021 ore 14:15

In treno da Arezzo al Casentino per spacciare

Intensa attività dei Carabinieri. In manette anche l'autore di diversi furti in abitazione. Cinque denunce per alcol e droga alla guida



CASENTINO - AREZZO — I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena, venerdì e sabato, hanno messo in atto una serie di servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Comando Provinciale di Arezzo, con l’utilizzo anche di 11 pattuglie in borghese. Arrestate due persone e denunciate in stato di libertà altre cinque.

Nel primo caso i militari della Stazione di Strada in Casentino hanno individuato e arrestato uno straniero, reo di aver commesso diversi furti in abitazione, alcuni dei quali pure in Umbria. A suo carico era da notificare un ordine di carcerazione per espiare la pena prevista per i reati commessi. L’arrestato è stato tradotto nel carcere fiorentino di Sollicciano.

I Carabinieri della Stazione di Bibbiena, invece, hanno arrestato un giovane aretino che dal capoluogo, utilizzando il treno, ha raggiunto il Casentino per spacciare stupefacenti: una discreta quantità di hashish e marijuana. Il blitz, di sera, alla Stazione ferroviaria di Bibbiena. I Carabinieri, supportati dall’unità cinofila Xita del Nucleo di Firenze, hanno notato il giovane muoversi in modo sospetto. Controllato, gli hanno subito rinvenuto addosso gli stupefacenti, hashish e marjuana. A casa del ragazzo sono stati sequestrati strumenti per la pesatura e il confezionamento della droga. E' accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Con lo scopo, invece, di contenere condotte pericolose alla guida i Carabinieri di Badia Prataglia, Poppi e Strada in Casentino non si sono lasciati sfuggire giovani e meno giovani, uomini e donne al volante delle proprie macchine dopo aver bevuto o consumato stupefacenti. Quattro i denunciati per guida in stato di ebbrezza ed uno sotto gli effetti della droga. Si tratta, sui cinque denunciati, di 3 uomini e una donna della vallata ed un fiorentino in transito nel territorio della provincia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno