Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO21°33°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana

Attualità venerdì 28 agosto 2020 ore 16:27

Ciclopista dell'Arno, terminato il primo lotto

Sopralluogo questa mattina da parte della Regine e dei Comuni. Intanto sono stati avviati gli interventi propedeutici al secondo step



POPPI — Sono finiti i lavori del primo lotto di Ciclopista dell’Arno, quelli che comprendono i tratti di collegamento tra Stia e Castel San Niccolò in località River Piper, dal comune di Poppi al Ponte di Toppoli nel comune di Bibbiena e il tratto di collegamento con la Ciclopista dell’Archiano. 

Contemporaneamente sono stati avviati i lavori del secondo lotto del progetto, con il taglio della vegetazione presente sul tratto che va dalla località Vado fino a Castelluccio, frazione del comune di Capolona.  Gli interventi sono stati realizzati dal personale dell’Unione dei Comuni del Casentino e sono propedeutici alla realizzazione dei lavori in appalto che avverrà nei prossimi mesi. 

Al sopralluogo di questa mattina hanno partecipato l’assessore regionale alle infrastrutture e urbanistica, il vice presidente dell’Unione dei Comuni e assessore competente Giampaolo Tellini, il sindaco di Capolona Mario Francesconi, il sindaco di Ortignano Raggiolo Emanuele Ceccherini, i tecnici, gli operai e i responsabili della delega nell’Unione.

La Regione Toscana finanzierà con altri 2 milioni di euro il progetto che rappresenta l'asse orizzontale della nuova rete ciclabile regionale. Il sistema integrato Ciclopista dell’Arno e sentiero della Bonifica infatti, oltre a rappresentare una sorta di colonna vertebrale della mobilità ciclabile toscana, si propone come uno dei più interessanti percorsi cicloturistici d’Europa.

"La Ciclovia dell’Arno è un progetto centrale attorno al quale la Regione sta costruendo la rete di mobilità ciclabile in Toscana - ha dichiarato Tellini - L’Unione ha la responsabilità di continuare a portare avanti i lavori, con impegno e professionalità. Un ringraziamento ai tecnici e agli operai che hanno permesso il raggiungimento di questo primo grande obiettivo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno