Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:24 METEO:AREZZO17°30°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Modena, assalto a un portavalori sull'A1: chiodi e spari

Attualità giovedì 06 maggio 2021 ore 13:47

Al via i lavori al casale de "La vita è bella"

Iniziata la ristrutturazione del "Poggiale" che entro breve diventerà agriturismo ma anche sede di formazione, documentazione e di incontri artistici



CASTIGLION FIBOCCHI — E' stata una sfida intrapresa e voluta dal primo rettore di Fraternita. Sono iniziati i lavori di ristrutturazione del "Poggiale" l'antica Leopoldina famosa in tutto il mondo grazie al film di Benigni "La Vita è bella".

Pier Luigi Rossi, infatti, si è recato personalmente dal governatore della Toscana per illustrare l'imponente opera di restauro. Il "Poggiale" diventerà un agriturismo ma non solo. L'antica residenza, infatti, è stata individuata anche come sede di documentazione della rivoluzione agricola fatta dal Granduca Pietro Leopoldo in Toscana nel '700. 

"Il Poggiale sarà la sede di documentazione e formazione su architettura rurale, architettura del paesaggio agrario, biodiversità agro-alimentare della Toscana, qualità dei prodotti tipici locali, lavoro agricolo dei contadini. Sarà anche la location ideale per incontri scientifici e artistici - afferma il primo rettore di Fraternita Pier Luigi Rossi.

Il legame dell'antica istituzione aretina con il Granduca Pietro Leopoldo è forte e va ricercato nei secoli. Infatti fu proprio lui a sostenere le attività della Fraternita che, tutt'ora, conserva nel proprio museo un suo ritratto eseguito da Giovanni Cimica, nato a Castiglion Fibocchi nel 1742.

Ristrutturazione Il Poggiale - Pier Luigi Rossi Fraternita
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente sul lavoro è avvenuto in piazza del Popolo ad Arezzo. L'uomo, un 55enne residente a Cortona, è stato elitrasportato a "Le Scotte" di Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità