Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:22 METEO:AREZZO11°13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 29 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La protesta degli NCC: strappano il contratto e insultano Salvini. «Con questo ti ci pulisci il...»

Sport sabato 09 maggio 2015 ore 17:35

Cinquanta medaglie per la Chimera Nuoto

Gli Esordienti hanno portato la società aretina fino al secondo posto assoluto della classifica



AREZZO — Le giovani promesse della Chimera Nuoto fanno incetta di medaglie al IV Trofeo Puccini di Lucca. 

Il meeting, riservato alle categorie Esordienti A e B, ha esaltato gli atleti aretini che sono riusciti a mettersi al collo 10 ori, 17 argenti e 23 bronzi, piazzando così la loro società al secondo posto assoluto del podio alle spalle solo dei padroni di casa del Circolo Nuoto Lucca. La Chimera Nuoto ha partecipato al trofeo con una squadra formata da una quarantina di atleti nati tra il 2002 e il 2005 che, accompagnati dai tecnici Alberto Bertuccini e Marco Licastro, hanno ottenuto ottimi tempi cronometrici e si sono piazzati ai vertici di molte delle gare disputate.

La Chimera Nuoto si è sempre contraddistinta soprattutto per il valore delle sue ragazze, ma al Trofeo Puccini uno dei dati più positivi è rappresentato dai buoni risultati raggiunti dalla componente maschile della squadra. Con 5 medaglie a testa, Matteo Mannelli, Alessandro Tavanti e Matteo Vasarri sono infatti risultati come i più "titolati" tra gli aretini (con 7 dei 10 ori totali), mentre anche Gabriele Gambini ha festeggiato la vittoria di un bell'oro. Tra le plurimedagliate ci sono anche Alessia Rastrello, salita sul podio per ben cinque volte, e Isabella Trojanis, che ha esaltato le proprie doti con due ori e un argento. Arianna Bichi e Rachele Serafini hanno concluso due gare al terzo posto e una al secondo, un argento e un bronzo sono arrivati con Mattia Gnagni e Camilla Pieraccini, mentre un doppio bronzo porta la firma di Lapo Borri, Anne Marie Pescador e Francesco Rotondo. A chiudere la rassegna di medagliati hanno contribuito i secondi posti di Simone Battistini, Davide Campriani e Mattia Fiorilli, e i terzi posti di Giulio Bracciali, Filippo Chiasserini, Riccardo Fazzuoli, Martina Maria Menegaldo, Matilde Nannini e Giuditta Rachini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno