Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:36 METEO:AREZZO13°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco i cani robot cinesi progettati per uccidere, il video sembra un film di fantascienza

Spettacoli lunedì 16 giugno 2014 ore 15:24

Coristi da tutta Italia per la Festa della Voce

Da venerdì 20 a domenica 22 giugno, tre giorni a tutta musica corale per le strade del capoluogo e in provincia con oltre cento corsisti e venti cori



AREZZO — Torna ad Arezzo la “Festa della voce”: laboratori musicali, stage ed esibizioni che vedrà impegnati oltre venti cori da tutta Italia

Tre giorni che permetteranno a centinaia di corsisti di vivere, proprio nella città del monaco Guido, una straordinaria full immersion nel suono con alcuni dei migliori direttori di coro a livello internazionale. Il pubblico di appassionati avrà invece la possibilità di assistere gratuitamente ad una ricca serie di concerti nel capoluogo ma anche in provincia.

La “Festa della voce” conclude l’edizione 2013-2014 della rassegna di musica corale “Diventinventi”, ideata dall’associazione Insieme Vocale Vox Cordis con la direzione artistica del maestro Lorenzo Donati.

La manifestazione  si aprirà venerdì sera alle 20.20 con il concerto inaugurale nella Pieve di Santa Maria ad Arezzo. Ad esibirsi il coro Vox Cordis. 

Sabato 21 giugno la festa della Voce entrerà nel vivo con l’apertura degli atelier condotti dai direttori di coro Basilio Astulez, Carlo Pavese e Matteo Valbusa

Anche i semplici appassionati potranno approfittare dell’occasione per imparare qualcosa di più: sono previsti infatti laboratori aperti a tutti presso la Casa delle Culture (sabato alle ore 9 e alle 14.15, domenica alle  9), la Chiesa di Badia (domenica alle  9) e l’aula magna del Convitto Nazionale (sabato alle 9). Un’ora circa, per aprire la giornata all’insegna del respiro e del canto con l’aiuto di docenti qualificati.

Sabato sera, alle  21, gli oltre 350 coristi saranno protagonisti dei cinque concerti in programma in contemporanea in altrettante località della provincia, ad ingresso gratuito: a Badia Prataglia nella pieve di santa Maria Assunta, a Capolona presso il Cinema Nuovo, a Cortona nella chiesa di san Filippo, a Monte San Savino nella chiesa di Sant’Agostino e infine a Montevarchi nella chiesa di Santa Maria del Pestello. Cinque eventi per pensata per celebrare anche in provincia di Arezzo la Festa europea della musica, in calendario ogni anno il 21 giugno per il solstizio d’estate.

Domenica 22 sarà Arezzo ad ospitare il gran finale della “Festa della Voce”.

Nella mattina, alle 11.30 dopo i laboratori, i coristi iscritti sfileranno per le strade insieme agli Sbandieratori di Arezzo, per radunarsi poi alle 12 davanti alla Chiesa di San Michele, in corso Italia, ed iniziare il grande concerto di chiusura. Un’esibizione che promette di essere particolarmente emozionante, con centinaia di voci unite insieme ad intonare canti noti e meno noti, dal repertorio gregoriano alle melodie contemporanee. Una dimostrazione viva di come la musica riesca ad unire le persone, oltre ogni differenza, attorno ad uno stesso obiettivo: l’arte e la bellezza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno