Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO12°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità lunedì 20 luglio 2015 ore 11:49

Defibrillatore allo sportello di Nuove Acque

Il dispositivo è stato posizionato all’interno dello sportello di Arezzo a disposizione della popolazione in caso di emergenza sanitaria



AREZZO — In caso di un’emergenza sanitaria comunicata al 118 di Arezzo, gli operatori dalla centrale, valutato il singolo caso sulla base delle informazioni ricevute, informeranno via sms tutti i cittadini nelle immediate vicinanze in grado di utilizzare il presidio medico, tra cui anche gli operatori di Nuove Acque da tempo formati a gestire questo tipo di interventi di primo soccorso.

L’iniziativa è stata elaborata dal dipartimento di emergenza ed urgenza dell'Ausl 8 - 118 e con la Fondazione Cesalpino di Arezzo e sostiene il progetto “Arezzo Cuore” per ampliare gli strumenti salva vita a disposizione della popolazione aretina.

La catena della sopravvivenza favorirà un tempestivo intervento primario da parte del cittadino che prima degli altri accoglierà la richiesta della centrale operativa. Considerando che le possibilità di sopravvivenza in caso di arresto cardio-circolatorio diminuiscono del 10% ogni minuto dall’insorgere dell’arresto stesso, il supporto della popolazione, rafforzato dalla disponibilità del DAE in un luogo pubblico e di facile accesso garantirà quindi le prime cure necessarie e fondamentali all’infortunato, in attesa dell’arrivo dei mezzi di soccorso avanzato (ambulanza o auto medica) per la gestione professionale dell’emergenza e il trasporto in ospedale.

L’accesso al DAE è vincolato agli orari di apertura dello sportello di via Monte Cervino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno