Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO12°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Visti ai russi: la risposta del presidente ucraino Zelensky

Cultura mercoledì 22 febbraio 2017 ore 13:31

Crusca, Patota nuovo membro del Collegio

Nuova nomina per il docente del campus di Arezzo. Il professore ordinario di lingua italiana era già stato accademico corrispondente



AREZZO — Si è riunito, martedì 21 febbraio, il Collegio degli Accademici che, per l'occasione, ha nominato 9 nuovi membri. Tra questi c'è anche un aretino di adozione: il professor Giuseppe Patota.

Il letterato di origini napoletane, classe 1956, vanta un curriculum altisonante: docente ordinario di Storia della lingua italiana presso l'Università di Siena-Arezzo, socio corrispondente dell'Accademia dell'Arcadia, membro della giuria del Premio Strega e autore di centinaia di pubblicazioni, alcune delle quali tradotte e pubblicate in Francia e in Giappone. L'esperto di grammatica italiana è stato, inoltre, direttore scientifico del Dizionario Italiano Garzanti e consulente scientifico del Thesaurus dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana Treccani.

Il suo ultimo libro, edito da Il Mulino, si intitola La quarta corona. Pietro Bembo e la codificazione dell'italiano scritto.

Con la nomina di Patota il corpo accademico risulta ora composto da 80 accademici, tra ordinari e corrispondenti provenienti da ogni parte del mondo. 

"Con le nuove nomine la Crusca prosegue il processo di rinnovamento avviato nel 2016 e dà slancio alle proprie attività di ricerca e di alta formazione – ha dichiarato il presidente Claudio Marazzini -, in particolare in campo lessicografico, guardando ai tradizionali ambiti di studio che le sono propri, ma anche a nuovi orizzonti di ricerca e di promozione della nostra lingua e alla collaborazione continua con l’Università e le altre Istituzioni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno