Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:AREZZO20°39°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Giostra Saracino giovedì 25 agosto 2022 ore 08:00

Gli abiti storici della Giostra in bella mostra

Nella galleria del centro commerciale esposti quattro abiti storici della Giostra del Saracino realizzati da Vittorio Nino Novarese



AREZZO — Un pezzo di storia della Giostra del Saracino in esposizione fino al 4 settembre, con i costumi di Vittorio Nino Novarese.

Prosegue la collaborazione tra Giostra del Saracino e il consorzio CENTRO*Arezzo che da oltre dieci anni è vicino alla manifestazione con l’adozione della Lancia d’Oro di settembre, la quale si rinnova anche per l’edizione di domenica 4 settembre.

Quest’anno la collaborazione si amplia con l’esposizione, nella galleria del centro commerciale, di quattro abiti storici della Giostra del Saracino.

I costumi, che resteranno in mostra da oggi e per tutto il periodo giostresco, sono quattro e sono quelli dei vessilliferi dei quattro quartieri realizzati da Vittorio Nino Novarese, già esposti lo scorso anno in occasione della mostra dedicata ai 90 anni della Giostra. Gli abiti, uno per quartiere, sono stati realizzati negli anni ’50 e utilizzati in Giostra tra il 1956 e il 1991.

Sceneggiatore, costumista e scenografo, Vittorio Nino Novarese, fu allievo della Scuola d’Arte di Roma, dove frequentò corsi di scenografia e costume. Le sue capacità, estro e professionalità furono riconosciute a livello mondiale con due premi Oscar per i migliori costumi, uno nel 1964 con Cleopatra, di Joseph Mankiewicz, e l’altro nel 1971 con Cromwell, di Ken Hughes.

Novarese ha lasciato ad Arezzo ed alla Giostra del Saracino una doppia importante eredità. A lui infatti, si deve l’ideazione, nel 1934, del manifesto della Giostra raffigurante il Maestro di Campo oltre ai costumi realizzati successivamente e indossati fino agli anni ’90 dei quali si conservano ancora oggi molti dei bozzetti originali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno