Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:05 METEO:AREZZO12°28°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Cultura venerdì 20 marzo 2015 ore 11:25

Gli uni e gli altri. Contrapposizioni

Dal 21 marzo al 9 aprile 2015 la galleria ExpArt, in via Borghi 80 a Bibbiena presenta la doppia personale di pittura di Aurelio Bruni e Dina Cangi



BIBBIENA — ExpArt celebra l'equinozio di primavera con una mostra di straordinario livello. Protagoniste le opere di Aurelio Bruni e Dina Cangi, due mondi apparentemente lontani ma entrambi sorprendenti.

Bruni è uno dei principali interpreti dell'iperrealismo italiano. La sua opera, dalla tecnica indiscutibile, è ricca di citazioni. Le luci, sapientemente dosate, conferiscono un'aura particolare, quasi cinematografica, ai quadri. La composizione mischia sapientemente classico e post-moderno. Elementi presi all'architettura come i cementi, i blocchi di calcestruzzo e il legno si fondono e si complementano con frutti, busti e altri oggetti classicheggianti, creando un alone di suspense, mistero e grazia infinita.

La Cangi si muove in totale contrapposizione, portando in dote opere astratte di squisito gusto. La luce e la materia sono nuovamente il fulcro intorno al quale si sviluppa la sperimentazione. Bitumi, colori a olio, oro, argento. Un ritmo sapientemente scandito da pennellate invisibili accompagnano e rapiscono lo spettatore, guidandolo al centro del dipinto. Fiabesche e ancestrali le cromie, che rimandano alla sapiente tradizione antica di creare arte dalla terra e dalla natura tutta, senza per questo rinunciare a una contemporaneità assoluta e indiscussa.

Gli uni e gli altri, figurativi e astratti, sono contrapposti, alternati, ma non per questo necessariamente distanti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno