Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:29 METEO:AREZZO13°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
California, lo spettacolo degli arcobaleni lunari tra le cascate dello Yosemite

Attualità venerdì 05 marzo 2021 ore 08:00

Guarisce dal Covid e commissiona una statua

Piero Iacomoni, patron di Monnalisa, ha inaugurato la scultura dedicata ai sanitari. Un simbolo di speranza in questa lotta al virus



AREZZO — Ha passato giorni infernali a causa della malattia ma Piero Iacomoni non si è mai perso d'animo. Ha lottato con tutte le sue forze per sconfiggere il Coronavirus ed una volta pienamente ristabilito ha deciso di commissionare una statua per ringraziare i sanitari che lo hanno curato in ospedale.

Ma la scultura è anche qualcosa di più importante. Sì, perché il patron di Monnalisa ha voluto un'opera che rappresentasse la speranza delle gente in questa "assurda" lotta contro il virus.

La statua è stata posizionata lungo il sentiero della Bonifica, davanti a villa Iacomoni, proprio a fianco della rappresentazione della "Sputaci" e dell' Uomo d'Oro", simboli inconfondibili di Arezzo e del suo passato, e da oggi anche del suo futuro. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno