Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:30 METEO:AREZZO21°38°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Hulk Hogan si strappa la maglia alla convention di Trump
Hulk Hogan si strappa la maglia alla convention di Trump

Attualità sabato 12 febbraio 2022 ore 11:05

La bellezza di Arezzo spacca nella fiction

Immagini dalla Fondazione In Tour e dalla puntata di ieri sera

Prima puntata di "Fosca Innocenti" tra rapina in pieno centro, scorci strepitosi e diatriba sull'accento degli attori



AREZZO — Il dado è tratto. La prima puntata della fiction "Fosca Innocenti" girata, la scorsa estate, interamente ad Arezzo è andata in onda ieri sera, in prima serata su Canale 5. Protagonisti Vanessa Incontrada e Francesco Arca.

La serie tv ha regalato ai tantissimi telespettatori scorci strepitosi della città, che si è confermata in tutta la sua bellezza e suggestione. Insomma, una vetrina decisamente d'eccezione grazie alla quale si auspica un'ulteriore spinta al turismo.

Sicuramente siamo spinti dal campanilismo, ma per come Arezzo si mostra sul piccolo schermo verrebbe voglia a chiunque di visitarla. 

La puntata si è aperta con una rapina in banca, allestita nella sede del museo della Giostra del Saracino, sotto al Palazzo Comunale. Poi la trama si è snodata tra piazza Grande, le vie del centro, il Caffè dei Costanti. E ci sono stati anche passaggi fuori dalle mura e nelle campagne.

Sui social in tanti hanno commentato passo passo la fiction. E si è scatenata una vera e propria diatriba. Su che cosa? Sull'accento. Gli attori hanno un'inflessione decisamente più vicina al fiorentino che all'aretino. Ma almeno su un aspetto tutti sono stati d'accordo: le riprese rendono giustizia alla indiscutibile bellezza di Arezzo.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno