Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO19°38°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Attualità lunedì 10 aprile 2017 ore 12:14

"La sede unica deve essere ad Arezzo"

Bardelli: “Se ci sarà una sede unica della futura Camera di Commercio aretino-senese, questa per logica e per buon senso dovrà essere ad Arezzo”



AREZZO — “La decisione dovrà essere presa prima dell’estate e in base alla nuova legge ci saranno anche in Toscana gli accorpamenti tra le varie Camere di Commercio, oggi distinte per provincia. Ancora una volta ce la giocheremo con Siena” ha dichiarato il consigliere comunale Roberto Bardelli.

“I numeri parlano chiaro – prosegue Bardelli – il territorio aretino conta un numero maggiore di imprese, ben diecimila, rispetto a quello senese. Una dinamicità e una diversificazione nei vari comparti che fa della realtà un fiore all’occhiello: quella di Arezzo è la prima provincia in Italia per esportazioni e per densità di impresa in rapporto alla popolazione ed è in assoluto il primo distretto orafo nazionale.

C’è poi da considerare che l’apparato produttivo aretino, nonostante la crisi, risulta dinamico e aperto alle novità globali mentre a livello di servizi e di logistica Arezzo è messa sicuramente meglio che Siena. In ultimo, bisogna far notare che la Camera di Commercio aretina è un’eccellenza riconosciuta in tutto il territorio nazionale: sana, ben gestita, attiva e attenta agli andamenti del distretto produttivo.

Insomma, non ci sono scusanti, i numeri e i fatti parlano chiaro: se ci sarà una sede unica della futura Camera di Commercio aretino-senese, questa per logica e per buon senso dovrà essere ad Arezzo.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno